“Sono in casa con mio figlio e ha bisogno di medicine”, i carabinieri le portano i farmaci a casa

Fermato in via Colombo
Piacenza 24 WhatsApp

Sempre più numerosi i gesti di solidarietà dei carabinieri in questo periodo di emergenza per il coronavirus.

Un episodio che merita di essere segnalato per i profili umani e la spontaneità dei gesti; riguarda la richiesta di aiuto pervenuta da una madre. In queste giornate festive ha avuto difficoltà a raggiungere la farmacia di turno, per approvvigionarsi dei farmaci necessari al figlio minore.

Nell’incertezza del momento, la donna si è rivolta al centralino del Comando Provinciale Carabinieri di Piacenza. L’Arma ha immediatamente inviato i militari della Stazione di Pontenure ad effettuare l’acquisto, sciogliendo ogni preoccupazione.

Il ragazzo ha voluto esprimere la sua gratitudine e quella della famiglia con un coniglietto di cioccolato.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank