Si mette a rubare con la figlia di due mesi nel passeggino, arrestata 22enne

Sorpresa a rubare in presenza della figlia di due mesi, arrestata.

I fatti sono accaduti verso le 18:30 di ieri 16 settembre. I carabinieri della Stazione di Castel San Giovanni sono intervenuti presso il negozio “Upim”. Una donna di 22 anni aveva appena tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento.

La giovane, che era con il passeggino e la figlioletta di due mesi, pensando di sfuggire ai controlli aveva nascosto nella borsa porta pannolini; una cuffia da neonato, sette paia di calze da neonato, un golfino da bambina. Ma anche un completo felpa pantalone da bambina e un completo 3 pezzi – cuffia, body e pantalone.

Una placca antitaccheggio l’ha tradita e quindi è stata fermata dal responsabile del punto vendita. I Carabinieri prendevano in consegna la giovane madre, che condotta in caserma veniva perquisita e arrestata per tentato furto. Nella giornata odierna è previsto il rito direttissimo.