Sorprese a rubare in farmacia, due donne arrestate

Sorprese a rubare in farmacia, in manette due donne. I fatti sono accaduti ieri alle 18. In azione i carabinieri della Stazione di Castel San Giovanni: le donne devono rispondere di concorso in furto aggravato e concorso in tentato furto aggravato.

blank

Le tre complici, di 24, 55 e 29 anni, tutte coniugate, senza lavoro e con precedenti di polizia, residenti in provincia di Pavia, la più giovane madre di un lattante, in orario di apertura sono entrate una prima volta presso la farmacia di turno in Castel San Giovanni; hanno asportato alcuni prodotti per l’igiene personale, per poi occultarli nell’auto che avevano in uso.

Poco dopo sono rientrate nella stessa farmacia ed hanno tentato di trafugare altri prodotti. Gli strani movimenti delle tre donne non sono sfuggiti alla farmacista che ha avvisato subito i carabinieri. La pattuglia di Castel San Giovanni è giunta poco dopo sul posto ed ha fermato le tre malviventi.

I militari hanno perquisito le donne e in una borsa avevano nascosto diversi prodotti per la cura della persona ed un termoscanner. La refurtiva del valore di 240 euro è stata restituita alla farmacista. Due donne sono finite in manette per concorso in furto aggravato e per concorso in tentato furto aggravato. L’altra complice è stata denunciata per gli stessi reati : era madre di un lattante.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank