Dpcm, l’amarezza del mondo dello sport e della ristorazione. Gionelli (Coni): “Provvedimenti ingiustificati”. Lertora (Fipe): “Una mazzata dopo tanti investimenti”. Protesta alle 17 a Piacenza – AUDIO

dpcm l'amarezza

Dpcm, l’amarezza del mondo dello sport e della ristorazione sfocerà in una doppia protesta nel centro di Piacenza. Infatti lunedì pomeriggio diversi lavoratori si ritroveranno alle 17 in piazza Cavalli e sul Pubblico Passeggio per dimostrare tutto il loro disappunto dopo le decisioni prese dal Governo. In particolare contro un Decreto che chiude palestre e piscine, e costringe i locali alla chiusura alle 18.

Radio Sound blank blank blank blank

E’ un provvedimento ingiustamente penalizzante per il mondo dello sportspiega il delegato del Coni a Piacenza Robert Gionelliche tra l’altro in questi ultimi tempi ha fatto investimenti importanti per la sicurezza. In particolare sostenendo spese extra che non erano preventivate. Interventi per garantire la sicurezza dei cittadini. Questa è una doccia fredda che il mondo dello sport non meritava“.

https://www.facebook.com/Piacenza24/videos/971521266687634

Abbiamo investito tanto per mettere in sicurezza le nostre strutture per farci poi chiudere alle 18, spiega il Presidente di Fipe Piacenza Cristian Lertora.Alla sera i locali fanno i maggiori incassi e con questo provvedimento i clienti frequenteranno meno bar e ristoranti anche negli altri orari. Sono provvedimenti senza senso. Oggi ci troviamo in Piazza Cavalli, non con una manifestazione organizzata, ma con un ritrovo tra amici. In particolare per dimostrare che non siamo dei delinquenti ma solo gente che vuole lavorare!”

https://www.facebook.com/Piacenza24/videos/1437279369809094
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank