L’Assigeco Piacenza verso Tortona, Cesana: “Non ci poniamo limiti” – AUDIO

Tortona Assigeco Piacenza

L’Assigeco Piacenza si rituffa nel campionato con il turno infrasettimanale della diciottesima giornata, che mercoledì alle ore 19.30 prevede il match del PalaOltrepo di Voghera contro la capolista Bertam Tortona.

I biancorossoblù nonostante la sconfitta con Trapani si trovano ancora al terzo posto. Ma la classifica è talmente corta che il primo obiettivo deve rimanere quello di una salvezza tranquilla. L’avversario per ripartire non è certo dei migliori, perché il Derthona è squadra praticamente senza difetti, caduta una sola volta in campionato proprio per mano della 2B Control.

Coach Ramondino può disporre di un roster infinito. Costruito nei fatti attorno al talento di Sanders e Mascolo e alla straripante potenza fisica di Jalen Cannon, probabilmente insieme a Charles Thomas di Scafati il miglior lungo in circolazione nella categoria. I piemontesi hanno trovato il perfetto mix fra veterani e giovani con esperienza di alto livello in A2. Proprio come Mascolo o Ambrosin, mortifero tiratore da tre in uscuta dalla panchina e candidato senza dubbio al premio ideale di sesto uomo dell’anno.

Insieme a loro troviamo atleti di indiscusso talento come Augustin Fabi e lottatori sotto al ferro come Giulio Gazzotti. Proprio l’ex Cremona e Cannon fanno di Derthona la miglior squadra a rimbalzo del girone verde con 42 palloni catturati. Con Cannon a comandare tutte le classifiche individuali relative alla specialità.

Ma non basta, perché la Bertram si fonda su una difesa spaventosa. Derthona concede solo 68.1 punti a partita, lasciando agli avversari la miseria di 60 tiri a gara.

L’Assigeco dovrà tentare il tutto per tutto e spingere sulla sua transizione, memore del colpo di Trapani di due settimane fa e dovrà cercare soprattutto di mettere il fisico contro Cannon e Sanders. Massone e Cesana poi, dovranno essere fenomenali nel tenere Mascolo nell’uno contro uno, limitando al minimo dei raddoppi che risulterebbero letali.

Sembra una sfida impossibile, ma l’Assigeco ha già dimostrato che quella parola dal suo vocabolario è stata cancellata da tempo.

Le parole di Luca Cesana a RadioSound prima di Tortona-Assigeco Piacenza:

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

App Galley