Trasferimento della scuola d’infanzia di Castelvetro, Gilda Insegnanti: “Decisione presa senza dialogo”

Scuola, Votto (Cisl)
Piacenza 24 WhatsApp

Il temporaneo trasferimento delle sezioni di Scuola dell’infanzia Statale del plesso di Castelvetro Piacentino (Istituto Comprensivo di Cortemaggiore) e la conseguente riorganizzazione del servizio di refezione che interessa il locale plesso di Scuola Primaria, non è stato oggetto di alcuna interlocuzione formale con i soggetti legittimati alla rappresentanza collettiva del personale delle Scuole Statali, che nel comparto Istruzione e Ricerca sono le Rsu elette nei singoli Istituti e i rappresentanti territoriali delle sei organizzazioni rappresentative del settore, tra queste anche la Gilda Unams.

Salvatore Pizzo, coordinatore della Gilda degli Insegnanti di Parma e Piacenza, puntualizza che la precisazione “non ha alcuna attinenza diretta con la polemica in atto che riguarda gli amministratori locali e i loro oppositori politici” – continua – “ci preme solo segnalare che una cosa sono le legittime interlocuzioni bonarie finalizzate alla ricerca di soluzioni di buon senso, che possono avvenire tra coloro che operano localmente, e un’altra gli accordi ufficiali che impegnano formalmente le categorie che compongono il corpo scolastico Statale, in primis i docenti”. 

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank