Trento – Piacenza 1-0, decide Belcastro su calcio di rigore. Scazzola: “Creiamo troppo poco” – AUDIO

Trento - Piacenza

Finisce con una sconfitta il 2021 del Piacenza Calcio. I biancorossi cadono di misura a Trento senza aver creato clamorose occasioni da rete. Scazzola si schiera con Cesarini unica punta con Rabbi e Dubickas alle sue spalle. L’idea era quella di dare pochi riferimenti ai locali, ma il primo tempo è di stampo gialloblù. Al 36′ l’episodio che decide la partita. Sugli sviluppi del corner Marino colpisce di mano: è calcio di rigore. Belcastro dagli 11 metri spiazza Libertazzi.
Nella ripresa entra Raicevic per il Mago. Il Piacenza aumenta i giri del motore, ma non riesce mai a trovare il pareggio. Un ko pesante, perché arrivato contro un avversario qualitativamente inferiore e perché allontana i biancorossi dalla zona playoff.
Il Piacenza finisce il 2021 al tredicesimo posto con un solo punto di vantaggio sui playout.

Mister Scazzola al termine della gara: “Creiamo troppo poco per la mole di gioco che costruiamo”

La partita

Secondo tempo

Finisce qui. Una prova opaca per il Piacenza che ha cercato di fare qualcosa di più nella ripresa, senza riuscire però a rendersi realmente pericolosa sul campo di una squadra che era assolutamente alla portata. I gialloblù vincono in virtù del gol su rigore di Belcastro e scavalcano i biancorossi anche in classifica
Sesto corner per il Piacenza, che attacca ma non riesce a segnare.
78′ Contropiede del Trento in tre contro uno, ma i locali non riescono a concludere
76′ Pattarello in contropiede prova la conclusione. Libertazzi con un po’ di fortuna devia in corner.
74′ Fuori Tafa dentro Lamesta: Piacenza a trazione anteriore
Il Piacenza sta chiudendo la Feralpi nella sua metacampo, ma al momento non riesce a segnare
67′ Entra Raicevic fuori Cesarini
64′ Tafa viene ammonito per fallo su Pattarello. Calcio di punizione 10 metri fuori dall’area. Altra punizione splendida di Pasquato: Libertazzi respinge ed un difensore biancorosso evita guai peggiori.
55′ Altra occasione per il Piacenza: Rabbi entra in area di rigore, Marcheggiani devia in corner.

Gonzi conquista un buon calcio di punizione, vicino all’area di rigore dell’area di rigore della Feralpi. Suljic la mette in mezzo, Rabbi si gira in un fazzoletto, poi i piacentini reclamano per un presunto fallo di mano dei locali.
48 Va sul fondo Gonzi e conquista un corner per il Piacenza. Marcheggiani fa sua la sfera.
46′ Altra grande giocata di Parisi, il suo cross supera anche il portiere, ma nessun biancorosso riesce ad approfittarne: Gonzi non ci arriva per un attimo.
Entra Bobb al posto di Marino nelle file del Piacenza

Primo tempo

Finisce il primo tempo. Trento in vantaggio dal 36′ dopo il gol su calcio di rigore di Belcastro
45′ bella azione manovrata del Piacenza ma il cross di Parisi è preda di Marcheggiani.
44′ Dopo un errore Simonetti commette fallo su Pattarello. Simonetti viene ammonito. Una punizione molto pericolosa. Pasquato ci prova direttamente e Libertazzi con un colpo di reni mette la palla in corner.
43′ Grande occasione per il Piacenza: Parisi mette un cross al bacio per Rabbi che prova la girata di prima intenzione: palla fuori di pochissimo.

36′ Sugli sviluppi del corner Marino colpisce di mano (Suljic ammonito per proteste): è calcio di rigore. Belcastro dagli 11 metri spiazza Libertazzi. Trento – Piacenza 1-0
34′ Calcio di punizione dai 25m. Batte Pasquato, Libertazzi costretto alla deviazione in angolo.
31′ Primo corner del Piacenza. Il Trento concede un altro corner, nulla di fatto.
Suljic tocca per Rabbi, quest’ultimo viene messo a terra da Osuji che viene anche ammonito. Punizione per il Piacenza una 15ina di metri fuori dall’area. Sugli sviluppi Gonzi prova il cross sul secondo palo, Marcheggiani esce senza problemi.

25′ Primo tiro in porta del Piacenza con Rabbi: il biancorosso, spalle alla porta, si gira di prima intenzione. Palla abbondantemente fuori
17′ Dopo un rimpallo Pasquato ci prova con il destro, ma Libertazzi non ha problemi a bloccare il pallone
11′ Marchi deve lasciare il campo per infortunio. Al suo posto Simonetti
5′ Calcio di punizione per il Piacenza, Sulijc la mette sul primo palo, Marchi prova la deviazione, ma viene rimpallato dagli avversari.

Le formazioni


Iniziata la gara a Trent

Piacenza (3-4-2-1): Libertazzi, Armini, Tafa, Marchi, Parisi, Suljic, Marino, Gonzi, Rabbi, Dubickas, Cesarini. All.Saczzola
A disposizione: Pratelli, Galletti, Angileri, Lamesta, Burgio, Bobb, Codromaz, Giordano, De Grazia, Simonetti, Gissi, Raicevic

Trento: (3-4-1-2): Marcheggiani, Osuj, Trainotti, Carini, Oddi , Belcastro, Raggio, Ruffo Luci, Pasquato, Barbuti, Pittarello

Il prepartita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank