Caparra di 800 euro per una casa vacanze che non esiste, 23enne denunciato per truffa

Castel San Giovanni, bancomat preso d'assalto in piazzale Gramsci

Caparra di 800 euro per una casa vacanze che non esiste, 23enne denunciato per truffa. Una studentessa di 21 anni si è presentata ai carabinieri della Stazione di San Nicolò presentando una denuncia per truffa.

Radio Sound blank blank blank blank

Voleva trascorrere le proprie vacanze estive sulla riviera romagnola, e per questo aveva prenotato tramite un sito online con una cospicua caparra di circa 800 euro tramite pagamento con PostePay.

In realtà il truffatore non aveva nessuna abitazione da affittare. I militari di San Nicolò infatti, dopo aver ricevuto la denuncia della giovane, hanno avviato alcuni accertamenti. Sono riusciti a risalire all’identità del malvivente. Si tratta di un giovane italiano di 23 anni, residente a Roma, celibe, disoccupato e già con precedenti penali. Per il giovane è scattata la denuncia per truffa.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank