Velodromo Pavesi, giorno 5: Chiara Consonni protagonista con due ori

velodromo pavesi, chiara consonni

A Fiorenzuola d’Arda (Piacenza) è andata in archivio la quinta e penultima giornata dei Campionati Europei pista per le categorie Junior e Under 23, con ben 12 titoli assegnati quest’oggi.

Radio Sound blank blank blank blank

La bergamasca Chiara Consonni si impone nell’eliminazione grazie ad una prova impeccabile, precedendo in volata la portoghese Maria Martins, bronzo per l’olandese Mylete De Zoete.
Sempre la Consonni, in coppia con la Fidanza, domina la Madison. Per entrambe questa è la terza maglia conquistata nella rassegna, dopo aver battuto nettamente le tedesche (Teutenberg-Brasse) e le polacche (Pikulik-Lorkowska).

Non hanno avuto la stessa fortuna le azzurre della categoria Donne Junior: la coppia Crestanello-Basilico, nonostante l’ottima prova, riesce a conquistare soltanto la medaglia di bronzo. Il titolo è andato alle belghe (Vanhove-De Clercq), seconde le polacche (Wielowska-Olejniczak).

Doppietta tedesca nei 500m Donne Under 23, dove la campionessa iridata Lea Sophie Friedrich si conferma, precedendo la connazionale Pauline Sophie Grabosch e aggiudicandosi anche il titolo europeo. Occupa il gradino più basso del podio la russa Yana Tyshenko.

Nel keirin Donne Junior si ripete l’accoppiata della velocità di due giorni fa: la russa Lysenko supera la francese Kouame. Al terzo posto, prima medaglia per la nazionale Ucraina con la Biletska. Non bisogna aspettare molto anche per il primo oro ucraino, con Danylchuk che brucia in volata il tedesco Gross e lo svizzero Fortis, aggiudicandosi il titolo nel Keirin Uomini Junior.
Nello Scratch Uomini Under 23 è il polacco Bartosz Rudyk ad imporsi sul portoghese Iuri Leitao e sul belga Tuur Dens.

Corsa a punti Donne Under 23 decisa all’ultima volata: Katrijn De Clercq è riuscita ad imporsi su Daniela Campos e Daniek Hengeveld. Tra gli uomini, sempre per la corsa a punti, è il tedesco Moritz Kretschy a spuntarla, mentre la vittoria dell’ultima volata di Fabio Christen gli garantisce l’argento, terzo il danese Tobias Hansen.

Nella velocità uomini Under 23, il ceco Cechman recupera lo svantaggio iniziale e alla bella batte per distacco il russo Yakovlev. Si è invece aggiudicato la finale per il bronzo il greco Livanos.

A chiudere il programma la Madison Uomini Junior, vinta dai danesi (T. Andersen-K. Andersen), seguiti dagli spagnoli (Terrassa-Bennassar) e dai tedeschi (Teutenberg-Boos) e la Madison Uomini Under 23, conquistata dai russi (Smirnov-Gonov), che distaccano di gran lunga gli svizzeri (Thiebaud-Froidevaux), chiudono il podio i polacchi (Rudyk-Prokopyszyn).

Al termine di questa penultima giornata di gara, è la Germania, con 10 ori, al comando del medagliere.

Domani, martedì 12 Ottobre, inizio delle gare alle 9.30.
TUTTI I RISULTATI SUL SITO UFFICIALE UEC

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank