Visita di Conte, il Pd replica alla Lega: “Per loro l’importante è coltivare rabbia e dissenso”

Dura presa di posizione di Silvio Bisotti, Segretario Provinciale del PD alle critiche dei consiglieri regionali leghisti sulla visita del Premier Conte a Piacenza.

blank

“Non ce la possono fare i leghisti piacentini eletti in Regione. Altra occasione persa per dare un segnale differente dalla solita trita polemica personale – scrive Bisotti in una nota – Non un argomento e tanto meno una proposta. L’ importante è coltivare rabbia e dissenso. Invece di cogliere l’occasione della visita del Presidente Conte e della Ministra De Micheli a Piacenza per dire con chiarezza i bisogni di un territorio così martoriato ecco che prevale il solito inutile gusto per l’attacco gratuito.

La cosa purtroppo non ci sorprende. Ciò che ci stupisce è invece che la Lega, facendo parte fondamentale della maggioranza che sostiene anche la Sindaca Barbieri, non riceva mai una censura dalla stessa che, a parole, invoca leale collaborazione e nei fatti tollera queste patetiche sceneggiate. Tanto patetiche da non meritare risposta se non raccomandare che certe ricostruzioni andrebbero contestualizzate invece che usate a sproposito.
Per la polemica finisce qui. Il Partito Democratico continuerà con i suoi rappresentanti a scrivere e praticare un modo di servire le proprie Comunità e le loro Istituzioni con una grammatica diversa. Con una consapevolezza una Lega così, visto che lo abbiamo già sperimentato, è meglio non averla ancora per molto al governo del Paese.”

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank