VO2 Team Pink, Vittoria Grassi campionessa italiana nella Velocità a squadre Allieve

vo2 team pink

Inizia con un titolo l’avventura ai campionati italiani giovanili su pista a San Giovanni al Natisone (Udine): a conquistarlo, la “panterina” torinese in coppia con Anita Baima (Cicli Fiorin) con la maglia del Piemonte. Bronzo per il quartetto dell’Emilia Romagna con altre tre “panterine”: Irma Siri, Arianna Giordani e Giorgia Tagliavini

Inizia con un titolo e con una medaglia di bronzo l’avventura del Ciclismo giovanile VO2 Team Pink ai campionati italiani giovanili su pista a San Giovanni al Natisone (Udine), iniziati oggi (mercoledì) e in programma fino a sabato.

Il sodalizio piacentino del presidente Massimo Arnesano applaude l’impresa dell’Allieva torinese Vittoria Grassi, oro nella Velocità a squadre corsa con la maglia del Piemonte in coppia con Anita Baima (Cicli Fiorin). Per loro, il miglior tempo nella finale fermando il cronometro sul tempo di 30 secondi 842, mentre l’argento è andato al Veneto (Sara Faustini ed Elisa Tottolo), 31” 467. Bronzo, infine, per la Lombardia (Rebecca Vezzosi e Beatrice Bertolini) con il tempo di 32” 008.

Per la Grassi, torinese di Grugliasco, classe 2005 e al secondo anno nel team piacentino, si tratta del terzo titolo italiano dopo la doppietta da Esordiente nel 2019, vincendo al velodromo “Francone” di San Francesco al Campo la Velocità a squadre – sempre in coppia con Anita Baima – e l’Omnium Sprint. Nel 2020 da Allieva, invece, erano arrivati il bronzo nella Velocità e l’argento nel Keirin.

Racconta Vittoria Grassi dopo il successo tricolore

“Con Anita mi trovo molto bene e corriamo bene insieme; prima della gara la tensione era alta perché tutti si aspettavano un buon risultato da parte nostra. Siamo riuscite a vincere e sono molto contenta. Dedico questo successo alla mia famiglia, al VO2 e alla Regione Piemonte”.

La prima giornata di competizioni al velodromo friulano ha regalato altre soddisfazioni al Ciclismo giovanile VO2 Team Pink, che ha potuto festeggiare anche la medaglia di bronzo nell’Inseguimento a squadre: nel quartetto dell’Emilia Romagna, insieme alla romagnola Valentina Zanzi (Polisportiva Fiumicinese Fa.i.t. Adriatica), figuravano infatti ben tre “panterine”: la piacentina Arianna Giordani, la ligure Irma Siri e la reggiana Giorgia Tagliavini. L’oro è andato alla Lombardia davanti al Veneto.

Inseguimento a squadre Allieve

1° Lombardia (Camilla Locatelli, Elettra Paganelli, Federica Venturelli, Marta Pavesi) 3 minuti 49 secondi 085

2° Veneto (Asia Sgaravato, Aurora Cappelletti, Ilaria Prevedello, Livielle Ongarato) 3 minuti 56 secondi 218

3° Emilia Romagna (Valentina Zanzi, Arianna Giordani, Irma Siri, Giorgia Tagliavini) 3 minuti 57 secondi 866

Velocità a squadre Allieve

1° Piemonte A (Anita Baima, Vittoria Grassi) 30 secondi 842

2° Veneto (Sara Faustini, Elisa Tottolo) 31 secondi 467

3° Lombardia (Rebecca Vezzosi, Beatrice Bertolini) 32 secondi 008

4° Piemonte B (Asia Rabbia, Viola D’Asero) 32 secondi 652.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

App Galley