Volley, Final4 regionali – La Vap/Uyba supera Forlì ma poi cade in finale contro Modena

vap/uyba
Piacenza 24 WhatsApp

La Vap/Uyba si aggiudica la semifinale delle Final Four Regionali femminili Under 16 superando la Libertas Volley Forlì con un netto 3-0 e si qualifica per la finale contro Moma Anderlini Modena (brava a imporsi per 3-0 sulla New Team Imola nell’altra semifinale) che si giocherà questo pomeriggio alle ore 17 nella palestra scolastica Moretti di Punta Marina (RA).

La gara nel primo set è equilibrata, con le piacentine che mettono in crisi la ricezione avversaria sfruttando il servizio ma che, allo stesso tempo, faticano in difesa. La svolta arriva intorno alla metà del parziale, quando le ragazze di coach Mineo alzano il ritmo del gioco, migliorano la fase difensiva e si rendono più incisive in attacco riuscendo così a portarsi sull’1-0.

Nel secondo parziale la Vap/Uyba si porta immediatamente sul 7-0 grazie a un ottimo turno in battuta di Polenghi e a un muro efficace, dopodiché gestisce l’ampio vantaggio chiudendo il set sul 25-18. Nel terzo set, il match torna ad essere combattuto punto a punto; le piacentine, nonostante qualche errore di troppo dovuto alla stanchezza, hanno la meglio sulle forlivesi grazie a una maggiore qualità tecnica dimostrata, in particolare, in fase offensiva.

LIBERTAS VOLLEY FORLI’ – CRAI VAP UYBA 0-3

(20-25, 18-25, 21-25)

LIBERTAS VOLLEY FORLÌ: Altini (K), Amaducci, Bellavista, Bertaccini, Casadei, Chiodelli, Esposto, Giunchi, Liverani, Moretti, Sedioli (L2), Simoncelli, Strocchi, Ugolini (L1). All. Roli

CRAI VAP UYBA: Bonelli, Carini, Chinni, Dodi, Ferrari, Gazzola (L1), Gionelli (L2), Iacona, Magnabosco (K), Mozzi, Polenghi, Ruggeri, Soragna, Zlatanov. All. Mineo-Chiodaroli

blank

La finale

La Moma Anderlini si aggiudica, col risultato di 3-0, la finale contro la Vap/Uyba. Le modenesi, dall’alto della loro fisicità, partono forte e portano a casa il primo set murando spesso gli attacchi delle ragazze di coach Mineo; la Vap non riesce né a sfruttare la battuta né ad attaccare in modo incisivo.

La Vap/Uyba, nei due parziali seguenti, migliora sia in ricezione sia in fase offensiva ma Moma Anderlini si difende con ordine e contrattacca riuscendo ad avere la meglio sulle avversarie.

MOMA ANDERLINI MODENA – VAP UYBA CRAI 3-0

(25-17, 25-19, 25-20)

MOMA ANDERLINI: Spaziano, Mattioli, Marchesini (8), Capponcelli (4), Astolfi, Kaja, Diara, Simoni (3), Herzig, Manfredini (14), Mescoli (14), Cornelli, Cuni, Magnani (7), Righi (L1), Zironi (L2), Pini. All. Maioli-Bigarelli

VAP UYBA CRAI: Bonelli (1), Soragna (5), Chinni (9), Iacona (10), Ferrari, Mozzi, Magnabosco, Polenghi, Gionelli (L1), Carini, Gazzola (L2), Ruggeri (2), Zlatanov, Dodi(4). All. Mineo-Chiodaroli

Radio Sound
blank blank