Volley, Serie B – Una buona Canottieri Ongina non raccoglie punti all’esordio: sorride Acqui (3-1)

canottieri ongina
Piacenza 24 WhatsApp

Un duello all’ultimo pallone, quattro set intensi e di alto livello, a discapito dell’esordio stagionale dove magari non era facile esprimersi al meglio. Una buona Canottieri Ongina non basta per tornare a casa con punti dalla trasferta piemontese di Acqui Terme, dove nella prima giornata di serie B maschile (girone A) i gialloneri di Gabriele Bruni hanno ceduto 3-1 ai padroni di casa targati Negrini Cte, formazione dove milita l’ex azzurro Matteo Martino e che è una sicura contendente al salto di categoria in A3.

Dopo aver vinto il primo set, i monticellesi (sempre con l’infermeria affollata) hanno ceduto alla distanza ad Acqui, che ha sfruttato soprattutto la verve dell’opposto Davide Cester e della banda Matteo Scarrone (18 punti a testa) e nel complesso ha fatto vedere qualcosa in più in attacco e a muro. In casa Canottieri Ongina, invece, doppia cifra per l’opposto Henry Miranda (19 punti) e per lo schiacciatore Alexander Chadtchyn (15).

NEGRINI CTE ACQUI-CANOTTIERI ONGINA 3-1

(22-25, 25-21, 26-24, 25-22)

NEGRINI CTE ACQUI: Bettucchi 2, Perassolo 11, Cester 18, Scarrone 18, Morchio 9, Corrozzatto 3, Martina (L), Sfondrini, Zappavigna, Martino 4, D’Onofrio. N.e.: Passo, Mariotti, Dispenza (L). All.: Rizzo

CANOTTIERI ONGINA: Ousse 1, Ramberti 1, Chadtchyn 15, De Biasi B. 8, Miranda 19, Miglietta 9, Rosati (L), Marcoionni 3, Paratici, Boschi. N.e.: Zorzella, De Biasi M., Sala (L). All.: Bruni

ARBITRI: Difrancesco e Paolicelli

Radio Sound
blank blank