Volley, Superlega – Sfida stellare per la Gas Sales Piacenza: i biancorossi affrontano Perugia

gas sales piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Diciottesima giornata, settima di ritorno, di SuperLega Credem Banca e tocca a Gas Sales Piacenza aprire il programma. Domani, sabato 4 febbraio, alle 18.00 (diretta su Rai Sport e volleyballworld.tv), i biancorossi scenderanno in campo al PalaBarton di Perugia per affrontare la capolista Sir Safety Susa Perugia.

Un big match quello di Perugia che apre per i biancorossi di coach Massimo Botti un febbraio ricco di appuntamenti importanti. Oltre alla Del Monte Coppa Italia SuperLega, dove la Gas Sales Piacenza affronterà in semifinale Perugia, la formazione biancorossa avrà infatti diversi match in Superlega fondamentali per raggiungere la griglia migliore in chiave Play Off e, tra il 7 ed il 15 febbraio, il doppio confronto con il Montpellier per i quarti di finale della Cev Volleyball Cup.

Domani al PalaBarton sarà sfida stellare tra le prime due formazioni del campionato per quello che riguarda la battuta (2,07 ace per set di Perugia, 1,82 ace per set di Piacenza) e tra la prima e la terza per quelle che sono le percentuali di efficacia offensiva (54,5% in attacco dei bianconeri, 51,3% dei biancorossi).

Grandi interpreti in campo domani a Perugia, spettacolo assicurato con Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza a sfidare la formazione rullo compressore non solo del campionato di SupeLega ma anche della stagione pallavolistica in Europa.

Massimo Botti (allenatore Gas Sales Piacenza)

“Andiamo a confrontarci con i più forti di questa stagione, sono davvero curioso di vedere come sarà il nostro impatto alla gara, come affronteremo questa partita. Per una volta potremo giocare senza particolari pressioni, certamente dovremo avere il giusto approccio e giocare la nostra migliore pallavolo per evitare una brutta figura. La forza di Perugia è sotto gli occhi di tutti, sta dominando la stagione e non dà segnali di cedimento, sono convinto che sarà una bella partita e per noi molto importante per capire certe cose”.

L’avversario: Sir Safety Susa Perugia

Messa in bacheca da tempo la Supercoppa Italiana, primo trofeo assegnato in stagione, e vinte tutte le gare fino ad ora disputare non solo in SuperLega, Perugia è il rullo compressore della stagione: 51 set vinti in 17 partite, solo 8 quelli lasciati alle avversarie di turno di cui uno a Piacenza nella gara di andata. Rispetto alla scorsa stagione poche le novità in casa umbra, sicuramente la più importante in panchina dove siede Andrea Anastasi che dopo diverse esperienze all’estero è tornato a guidare una squadra italiana a diciassette anni di distanza.

Per il resto confermato lo zoccolo duro della scorsa stagione con la permanenza in bianconero del regista Giannelli, dei centrali Solè, Russo e Mengozzi, degli schiacciatori Leon e Plotnytskyi, dell’opposto Rychlicki e dei liberi Colaci e Piccinelli, la società umbra ha portato in squadra lo schiacciatore polacco Semeniuk, perno della sua nazionale, argento mondiale e miglior giocatore della passata Champions League con la maglia dello Zaksa, il centrale brasiliano Flavio, bronzo mondiale e reduce dalla stagione passata con Vibo, il regista della nazionale Slovena Ropret, esperto classe ’89 proveniente dal Cambrai Volley, Ligue A francese.

Dal campionato francese è arrivato anche il duo cubano che completa il roster con l’opposto mancino Herrera proveniente dallo Chaumont e lo schiacciatore classe 2000 Cardenas in arrivo dal Tourcoing Lille Metropole.

Classifica

Sir Safety Susa Perugia p. 51; Itas Trentino e Valsa Group Modena 32; Cucine Lube Civitanova e Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza 27; WithU Verona e Vero Volley Monza 24; Allianz Milano e Top Volley Cisterna 23; Pallavolo Padova 15; Emma Villas Aubay Siena e Gioiella Prisma Taranto 14.

Lucarelli alla scuola media “G. Gozzano” di Calendasco

Nell’ambito del progetto scuola e di “Schiacciamo la noia”, una rappresentanza di Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza ha partecipato ad un incontro che si è tenuto nella palestra della scuola media “G. Gozzano” di Calendasco.

Coordinato da Vittorino Francani, Referente di Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza per il progetto scuola, dalla vicepreside Federica Bassi, durante l’incontro durato un’ora l’Allenatore e Responsabile Tecnico del settore giovanile della società biancorossa Renato Barbon e lo schiacciatore Santos De Souza Ricardo Lucarelli hanno parlato di pallavolo a 130 studenti della prima, seconda e terza media.

Ricardo Lucarelli, alla sua prima stagione in maglia biancorossa, ha parlato del suo percorso sportivo iniziato “quando ero bambino, ho fatto diversi sport, di fatto tutti quelli che ha fatto mia sorella e poi a 13 anni mi sono avvicinato alla pallavolo e me ne sono subito innamorato”.

Lucarelli ha quindi raccomandato ai ragazzi e ragazze presenti di “studiare perché è la cosa più importane ma anche fare sport aiuta tantissimo nelle vita perché ti aiuta a convivere con gli altri, ti avvicina ad altre persone, studiare e fare sport insieme si può, basta volerlo”.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank