Workshop P4P nella sede piacentina del Politecnico di Milano dal 3 al 7 giugno 2024, 50 gli studenti coinvolti

Workshop-P4P-studenti-e-docenti-a-Piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Workshop P4P, saranno 50 le studentesse e gli studenti impegnati da oggi, lunedì, fino a venerdì in un workshop di progettazione architettonica e design degli spazi nella sede piacentina del Politecnico di Milano.

Workshop P4P, 50 ragazzi coinvolti

Ci sono ragazze e ragazzi che al Politecnico studiano, sia nella sede milanese che in quella di Piacenzaspiega Anna Anzani, professoressa di Architettura degli Interni e organizzatrice dell’iniziativa ma anche molti provenienti da Scuole internazionali. In particolare dall’ESA St. Luc di Bruxelles e dalla FH JOANNEUM di Graz. Una bella occasione di scambio e di internazionalizzazione”.

Workshop P4P, coinvolti anche docenti e ricercatori

Con gli studenti, infatti, verranno in città docenti e ricercatori, chiamati a dare proposte, idee e visioni per un luogo centrale e molto dibattuto come Piazza Casali. L’occasione sono proprio gli interventi che l’amministrazione comunale (partner dell’iniziativa) sta avviando per la riqualificazione dello spazio pubblico e degli edifici che lo circondano, a partire dalle Scuderie di Maria Luigia.

Workshop P4P, uno spazio pubblico e collettivo

La sigla del workshop, P4P, enfatizza il carattere pubblico e collettivo dello spazio che i giovani studenti di Architettura e Design degli Interni proveranno a reimmaginare, anche con la sensibilità di chi – per età e per sensibilità – vive e abita gli ambiti urbani con ritmi e ambizioni rinnovate rispetto a pochi anni fa.

Coinvolta la Fondazione Riusiamo l’Italia

Interessante in questo senso anche il coinvolgimento della Fondazione “Riusiamo l’Italia” che si sta avvicinando ad alcune realtà specifiche del territorio piacentino con l’obiettivo di proporre alla comunità strategie di riuso e di riqualificazione di aree dismesse e abbandonate.

L’iniziativa

L’iniziativa, sostenuta dal Politecnico di Milano anche grazie a fondi per l’internazionalizzazione, si svolgerà nel Padiglione Vegezzi del Campus Arata di via Scalabrini. Ma non sarà stanziale. Oltre ai sopralluoghi sui luoghi di progetto, studentesse e studenti saranno coinvolti in numerosi eventi capaci di trasmettere e comunicare l’identità del territorio piacentino.

La chiusura

Venerdì mattina è prevista la chiusura dei lavori con la presentazione pubblica degli esiti del lavoro sotto forma di progetti architettonici per Piazza Casali.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank