A tavola con Procida, cena solidale il 12 novembre a favore delle attività di Africa Mission. Ruspantini: “Dono e solidarietà sono le chiavi per affrontare i problemi di una società complessa – AUDIO

A tavola con Procida, cena solidale il 12 novembre a favore delle attività di Africa Mission: prenotazioni fino all'8 novembre

A tavola con Procida, cena solidale a favore delle attività di Africa Mission: prenotazioni fino all’8 novembre.

blank

Sabato 12 novembre, alle ore 20, a Piacenza nella parrocchia di Santa Franca in Piazza Paolo VI, si terrà la nona edizione della Cena solidale Procidana, il cui ricavato sarà destinato al finanziamento delle attività di Africa Mission Cooperazione e Sviluppo in Uganda e in Italia.

Un incontro di sapori, di sensibilità, di armonie, di amicizia: questo è lo spirito che anima la cena solidale che gli amici di Procida tornano a proporre agli amici di Piacenza.

La solidarietàspiega Carlo Ruspantini Direttore di Africa Missionè l’unica forza per cui vale la pena lottare. In particolare per aiutare gli altri mettendosi a disposizione. Oggi ne abbiamo tanto bisogno di solidarietà guardando quello che accade attorno a noi, dono e solidarietà sono le chiavi per affrontare e risolvere i problemi di questa società così complessa.

blank

A tavola con Procida

Dopo il successo del convegno “Procida e Africa Mission uniti dalla cultura della solidarietà” svoltosi nell’isola dal 7 al 9 ottobre, al quale hanno partecipato oltre 40 associati del Movimento, 20 volontari del Gruppo di Africa Mission di Procida arrivano a Piacenza l’8 novembre per restituire la visita e preparare un’ottima cena da offrire agli amici del Movimento di Don Vittorione.

“Lo slogan dell’iniziativa è “Un incontro di Sapori e Solidarietà!”

Perché Africa Mission ritiene che sia la solidarietà la vera forza capace di cambiare la vita alle persone – spiega il direttore Carlo Ruspantini – il segno distintivo del cristiano e della carità secondo don Vittorione Pastori era la capacità di condividere i propri beni, la propria gioia. Il cristiano – ci ricorda Papa Francesco – è un uomo capace di gioire dei doni che ha ricevuto e poi di condividerli. La solidarietà nasce sempre da un incontro di persone, di esperienze, di tradizioni diverse, che pur mantenendo la loro identità, sono capaci di dialogare e trovare, nella solidarietà, l’elemento di unione: unione fra diversi, tra bianco e nero, tra italiano e karimojong, tra nord e sud, tra chi è nell’opulenza e chi è nel bisogno”.

Il menu, a base di pesce, verrà preparato dallo chef procidano Antonio Anzalone

Comprende l’antipasto a base di impepata di cozze e pizza di cipolla alla procidana, il primo piatto che sarà gnocchi di patate con gamberi bianchi di Procida, pomodorini e vellutata di zucchine, il secondo ossia tonno alla pizzaiola con contorno di patate golose e, come dessert, le bontà ai limoni di Procida. Il limoncello di Procida e il caffè Musetti chiuderanno l’incontro. La cena sarà accompagnata dai vini tipici piacentini della cantina Ferrari e Perini Wine Group di Piacenza e dalla Cantina Gaiaschi di Ziano Piacentino.

L’organizzazione ringrazia per il sostegno alla serata Ferrari e Perini Wine Group, la cantina Gaiaschi, Caffè Musetti, Cravedi Immagini, il Ristorante La Mamma di Rottofreno, Csv Emilia e Radio Sound, la ditta Ambroggi Mario sas, volontari della parrocchia di Santa Franca e tutti quelli di Africa Mission che si stanno impegnando per rendere possibile l’evento.

blank

La quota di partecipazione per adulto è di 40 euro (vino escluso) e di 15 euro per i bambini fino a 12 anni. Per info e prenotazioni scrivere a africamission@coopsviluppo.org oppure telefonare alla segreteria (tel. 0523 499424 o cell. 320 478 50 85, entro l’ 8 novembre).

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank