Aggredita in via XX Settembre da altre ragazzine, le scuse non arrivano: la famiglia sporge denuncia

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Le scuse non sono arrivate, arriva così la denuncia. Parliamo della 13enne aggredita alcuni giorni fa in via XX Settembre. La giovanissima si trovava davanti a un negozio insieme a due amiche. A un certo punto le tre erano state avvicinate da un gruppetto di coetanee che, secondo una prima ricostruzione, avrebbero iniziato a provocare con le parole. La 13enne avrebbe reagito e di tutta risposta alcune delle ragazzine del gruppo l’avrebbero strattonata e spintonata fino a farla cadere a terra. Non è chiaro se sia volato anche qualche schiaffo o graffio. I passanti hanno chiamato la polizia che ha riportato la calma.

La 13enne ha riportato solo qualche lesione di piccola entità, motivo per cui la denuncia poteva partire solo da lei stessa o dai genitori (querela di parte). La famiglia della ragazzina responsabile dell’aggressione aveva proposto di presentare scuse “ufficiali” alla 13enne e ai suoi genitori: di fronte a questa proposta, i familiari della vittima avevano accettato. Ma queste scuse non sarebbero mai arrivate. E così i genitori dell’aggredita hanno presentato regolare denuncia ai carabinieri.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank