“Ha tentato di violentarmi”, e scatta l’aggressione a un 34enne: quattro denunce

Giovane albanese accusato di violenza sessuale per presunti abusi sulla cugina

Aggressione per vendicare la presunta violenza sessuale ai danni dell’amica. I fatti sono accaduti alcune sere fa. La ragazza si è presentata nel bar dove lavora il 34enne piacentino protagonista della vicenda. Insieme a lei alcuni amici marocchini di età compresa tra i 33 e i 37 anni. La giovane, a un certo, punto ha lamentato di aver finito le sigarette e il barista si è proposto di accompagnarla in auto.

blank

Il gestore del locale, però, avrebbe tentato di appartarsi e ottenere un rapporto sessuale con la forza. Al rifiuto della ragazza, il conducente sarebbe tornato nel locale. A quel punot, però, la giovane sarebbe scoppiata in lacrime e avrebbe raccontato ai suoi amici quanto appena successo. Questi, in preda all’ira, avrebbero accerchiato e aggredito il barista.

I tre devono rispondere di aggressione, mentre il gestore del locale di tentata violenza sessuale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank