Andrea Spera è un giocatore della Bakery

Andrea Spera è un giocatore della Bakery. La Pallacanestro Piacentina è lieta di comunicare l’ingaggio del pivot classe 1996 proveniente dal Basket Cecina. Alto 205 centimetri, nativo di Napoli, Spera inizia in Campania la propria carriera cestistica. Arriva a fare il proprio esordio tra i senior nelle fila della Megaride Basket Napoli (Serie C Regionale). Gioca dal 2012 al 2014. Nel 2013/2014 viene chiamato dalla Scandone Avellino per il campionato giovanile DNG e per completare il roster della Serie A. Campionati disputati anche nella stagione successiva, sempre in Campania, con la Juve Caserta.

Nel 2015/2016 arriva la chiamata dell’Azzurro Basket Napoli in Serie B, mentre nelle successive stagioni è nel medesimo campionato con il Basket Cecina. Nella passata stagione con i rossoblù toscani, avversari della Bakery nei playoff di Serie B, Spera ha realizzato 9.6 punti e 5.6 rimbalzi a partita.

«Sono molto contento d’essere a Piacenza», racconta Spera, «perché lascio una situazione non semplice a livello personale in quel di Cecina. Trovare un’opportunità come questa, in una categoria superiore ed in una squadra simile, è per me l’ideale. Voglio far vedere in A2 le mie capacità.

Sono un “5” non tipicissimo. Nel senso che non vivo solo di post basso, ma di movimento e scarichi. Anche perché sono alto ma in categoria troverò giocatori più grossi, contro i quali non si può giocare di forza ma di movimento, di rapidità. Quello che mi viene chiesto è di dare energia ed entusiasmo in un gruppo che, nonostante le sconfitte, non mi è sembrato comunque triste. Cosa mi aspetto? Di fare esperienza, di capire come funziona la Serie A2 alla mia prima volta e se sono in grado di stare in categoria. Voglio dare una mano alla squadra, che ha tutte le potenzialità per il discorso salvezza. La classifica poi è cortissima, un paio di vittorie possono dare una grandissima mano».