“Armi&Bagagli”, 350 espositori il 23 e 24 marzo a Piacenza Expo per il grande mercato della rievocazione storica – AUDIO

blank

“Armi&Bagagli”, il più grande Mercato Internazionale della Rievocazione Storica in Europa, è giunto ormai alla sua quindicesima edizione. Tre lustri, sempre, in continua crescita, al punto che quest’anno il 23 e 24 marzo 2019 a Piacenza Expo saranno oltre 350 gli espositori, provenienti da Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Svizzera e Ungheria.

Oltre 50, invece, gli artisti italiani specializzati nello spettacolo rievocativo: giullari, musici, teatranti, giocolieri, trampolieri, maghi che daranno vita a un ricco programma di esibizioni, praticamente senza sosta, tra i corridoi e sul palco appositamente allestito all’interno del padiglione 1.

blank

Organizzata da Estrela Fiere e Wavents Events & Services, in collaborazione con Piacenza Expo e il CERS – Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche, la manifestazione più propriamente espositiva offre ad appassionati e curiosi una gamma molto ampia di prodotti: repliche di armi antiche e moderne, armature, elmi, uniformi ed equipaggiamenti di ogni periodo storico, oltre a oggetti utilizzati nella vita quotidiana, tende, abiti, calzature, attrezzi e finimenti.

Ogni equipaggiamento e materiale che si desidererà acquistare potrà, previo accordo con gli espositori, essere provato in un’area appositamente attrezzata. Ai visitatori più piccoli, inoltre, sono riservate due aree con laboratori manuali e giochi della tradizione medievale.

Risulta infine ampliata anche l’offerta enogastronomica, grazie alla presenza di espositori altamente qualificati che si occupano di gastronomia storica e tradizionale, sia di consumo immediato che da asporto, provenienti da diverse regioni d’Italia e dall’estero.

L’offerta espositiva sarà arricchita

  • nel padiglione 2, da “Expo Arc”, la prima vera e propria fiera dedicata al mondo dell’arco in tutte le sue espressioni e declinazioni sportiva, culturale, artigianale, didattica, storica e venatoria. Qua verranno allestite anche linee di tiro e di prova, a disposizione non solo di produttori e distributori per far provare i propri prodotti, ma anche di istituzioni, società sportive, club e appassionati. Diverse sono infatti le rappresentanze federali sportive, storico/tradizionali e non, come la FIARC, la UISP o la FITAST, presenti per promuovere soprattutto nei giovani la cultura della tradizione arcieristica italiana.
  • nel padiglione 3 da “Piacenza Militaria”, storica mostra/mercato di collezionismo militare. Piacenza Expo diventa così la vera e propria capitale italiana della storia rievocata, a 360 gradi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank