Pesante sconfitta per il Piacenza: l’Arzignano si impone per 3-0. Scalise: “Chiediamo scusa ai tifosi” – AUDIO

Arzignano - Piacenza

Doveva essere la gara del riscatto e della prima vittoria in campionato, ma per i Piacenza è invece la peggior gara da inizio stagione. Ad Arzignano la squadra di Scalise, schierata in origine con il 4-3-1-2 con Cesarini dietro a Zunno e Morra ed un ruolo da esterno di centrocampo praticamente inedito per Munari, regala un tempo agli avversari e cade con un eloquente 3-0. Al 5′ Tintori sbaglia l’uscita e Parigi ne approfitta, siglando il primo gol. Al 20′ è Capoferri ad effettuare un passaggio sanguinoso che diventa di fatto un assist per lo stesso Parigi di nuovo in rete.
Nella ripresa spazio anche per Frosinini, Conti e Lamesta. Finalmente i biancorossi provano a cambiare l’inerzia della gara, ma nel loro miglior momento è Barba a segnare la rete del k.o., con una bella conclusione di contro balzo dopo una deviazione involontaria di Pezzola.
Uno solo punto in 4 gare, con un passivo di ben tre sconfitte è davvero un magro bottino anche per chi lotta per la salvezza. Bisogna cambiare pagina e in fretta, perché il campionato non aspetta. Sabato prossimo, alle 14:30, al “Garilli” arriverà l’Albinoleffe.

blank

Scalise: “Non posso far altro che chiedere scusa ai nostri tifosi. Mi assumo le mie responsabilità”

La partita

Secondo tempo

88′ Un bel calcio di punizione per il Piacenza. Morra batte direttamente sopra la traversa.
74′ Discreta occasione per il Piacenza: Conti arriva al limite dell’aria, palla alta sopra la traversa.
72′ Calcio d’angolo conquistato e battuto da Lamesta, ma c’è fallo in attacco.

66′ Deviazione di Pezzola di testa dopo un cross dalla sinistra, Barba di controbalzo dal limite dell’area chiude la partita. Arzignano – Piacenza 3-0.
63′ Esce Cesarini entra Lamesta, non la miglior partita del capitano.

59′ Calcio di punizione per il Piacenza. Batte Suljc, Pezzola spizza di testa per Morra che però spara alto di controbalzo.
56′ Conti entra al posto di Zunno. Il nuovo entrato va alla conclusione, ma il portiere blocca agevolmente.
55ì Altro corner del Piacenza che adesso qualche segnale positivo prova a darlo. Sugli sviluppi Parisi mette un bel pallone in mezzo. Zunno di testa colpisce sopra la traversa.
53′ Quarto corner per la partita. Sugli sviluppi il portiere interviene con i pugni Suljic ci prova da fuori, palla però che non trova la porta.
50′ Quinto calcio d’angolo per l’Arzignano. Sugli sviluppi Parigi finisce in fuorigioco.
Inizia il secondo tempo. Nel Piacenza entra Frosinini per Capoferri.

blank

Primo tempo

46′ Finisce un primo tempo a senso unico. L’Arzignano conduce 2-0 su un Piacenza che ha commesso troppi errori. Tintori al 5′ sbaglia l’uscita e Parigi di piatto sigla la prima rete. E’ sempre Parigi a raddoppiare al 20′, approfittando di un passaggio sanguinoso di Capoferri che finisce per diventare un assist. Il Piacenza non è mai riuscito ad essere realmente pericoloso.

45′ Ammonito Cariolato.
41′ L’Arzignano sfiora il terzo gol. Casini scambia con un compagno ed entra agevolmente nell’area biancorossa, poi fallisce il bersaglio.
40′ Bell’azione personale di Munari che conquista un bel calcio di punizione una decina di metri fuori dall’area. Ammonito Antoniazzi. Il calcio di punizione di Suljic si ferma direttamente sulla barriera.

34′ Quarto calcio d’angolo per l’Arzignano. Il Piacenza riconquista il pallone, ma non riesce da diversi minuti a rendersi pericoloso.
30′ Zunno ci prova dal limite dell’area: palla abbondantemente sopra la traversa. Il Piacenza non riesce a reagire al doppio svantaggio.
26′ Ammonito Suljic.
21′ Rinvio corto della difesa dell’Arzignano, Nelli ci prova di testa prende la mira, ma il portiere blocca agevolmente.
20′ Raddoppio dell’Arzignano: errore clamoroso di Capoferri che compie un appoggio molto lento, Parigi ne approfitta che in diagonale infila di nuovo Tintori. Arzignano – Piacenza 2-0.
17′ Ammonito Casini per fallo netto su Cesarini.
15′ Capoferri cerca un tocco in verticale, ma ottiene il primo corner per il Piacenza. C’è il colpo di testa ad uscire della difesa locale.

Piacenza che ancora una volta viene castigato alla prima disattenzione, esattamente come contro la FeralpiSalò.
5′ Secondo angolo per i locali. Lo batte Casini. Sbaglia l’uscita Tintori e Parigi dall’altezza del dischetto, liberissimo, di piatto segna il vantaggio dell’Arzignano. Arzignano – Piacenza 1-0
1′ Primo corner per l’Arzignano. I biancorossi hanno buon gioco nel rinviare. Partenza di grande intensità
Iniziato il match. Maglia bianca per il Piacenza, locali in divisa gialloblù.

blank

Le formazioni

Arzignano (4-3-1-2) – Volpe; Cariolato, Bonetto , Molnar, Gemignani; Antoniazzi; Casini e Bordo Cester; Grandoflo Parigi. All.: Bianchini

Piacenza (4-3-1-2): Tintori, Parisi, Pezzola; Nava, Capoferri, Munari, Suljic, Nelli, Cesarini, Zunno e Morra. All. Manuel Scalise.

Il pre partita

L’iniziativa datata 19 settembre

Piacenza Calcio è lieta di comunicare che lunedì 19 settembre 2022 alle ore 18:30 il Piacenza Rugby Club ospiterà sui propri campi da gioco, siti in Viale dell’Agricoltura n. 61, l’allenamento dei ragazzi della prima squadra.

A seguire avrà luogo un “terzo tempo” che vedrà i club riuniti in un momento conviviale. L’iniziativa nasce dalla volontà di promuovere l’unità fra differenti discipline sportive che condividono gli stessi colori e valori di lealtà sportiva.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank