Aspettando la Coppa d’Oro, a Palazzo Farnese le opere di Marisa Montesissa: “Vivere e diffondere il valore dell’appartenenza”

blank

“Il Valore dell’Appartenenza. Viverlo e diffonderlo”. Un evento che vuole rimarcare il valore che ha il sentimento di appartenenza in molteplici ambiti, non ultimo il valore culturale dei cibi a Indicazione Geografica proprio perché esprimono il forte legame con il territorio di origine, e come questo sentimento debba essere vissuto e fatto partecipare. L’appartenenza, qualunque essa sia, è di fatto la matita con cui un individuo scrive la propria storia. Con queste premesse il Consorzio Salumi Tipici DOP Piacentini ha inaugurato a Palazzo Farnese una mostra incentrata sulle opere di Marisa Montesissa, rassegna dal titolo “Aspettando Coppa D’Oro”.

L’inaugurazione si è tenuta sabato scorso presso la Sala Mostre di Palazzo Farnese. La mostra sarà visitabile fino al 12 marzo.

blank

L’ingresso è gratuito previa verifica del green pass. Orari d’apertura dalle 10 alle 12.

Da martedì a domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.

“Il premio “Coppa d’Oro” mantiene fede alla sua radicata tradizione nel valorizzare le espressioni artistiche dei maestri d’arte piacentini. Così sono le opere di Marisa Montesissa a rappresentare i premi “Coppa d’Oro 2022”. L’artista fa evolvere la figura della “Razdura”, l’immagine che ha contraddistinto il premio Coppa d’Oro in questi anni. Il mondo femminile è stato quasi da sempre fonte d’ispirazione della poetica di Marisa Montesissa per ragioni che a lei stessa sono in larga misura sconosciute. In questa raccolta di opere appositamente pensate per il premio “Coppa d’Oro” la “razdura” diventa una figura molto fine, moderna e accattivante”.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank