Assigeco Piacenza, che amarezza! Torino vince 82-78

Assigeco Piacenza Torino

L’Assigeco Piacenza, dopo l’impresa di Tortona, esce sconfitta al PalaBanca 82-78 contro la Reale Mutua Torino.

blank

Una gara ottimamente giocata dalla formazione di Salieri, in controllo del ritmo sin dalle prime battute. Magistrale la difesa nel contenere un fenomeno come Diop, Piacenza ha trovato un fantastico Tommaso Guariglia che a fine partita registra 23 punti e 9 rimbalzi. L’Assigeco tocca anche il +15 di vantaggio mettendo in mostra una grande coralità, e sfrutta le cattive percentuali di Torino. Percentuali che si alzano nell’ultimo quarto quando gli ospiti di cattiveria si rifanno sotto. Due chiamate arbitrali molto dubbie spezzano però l’inerzia della gara e favoriscono nettamente gli ospiti che riescono a trovare proprio nel finale il sorpasso sull’Assigeco. Non riesce l’assalto finale dell’Assigeco negli ultimi secondi di gara, Cappelletti mantiene la mano ferma ai liberi e consegna i due punti alla formazione Sabauda. Resta comunque una grandissima prova da parte della squadra di coach Salieri alla quale non si può davvero recriminare nulla.

Clicca qui per il prepartita di Assigeco Piacenza – Torino

Ascolta in diretta Assigeco Piacenza – Torino

Primo Quarto 28-21

I primi punti della gara portano la firma di Diop. Subito risponde McDuffie in penetrazione, rubata e schiacciata per lui. Bel canestro di Formenti in rovesciata, Piacenza pareggia a quota 8. Bravo Cappelletti a chiudere dopo la persa dell’Assigeco. Grandissimo assist di McDuffie per il taglio di Guariglia: coach Cavina chiama timeout sul 18-15 per Piacenza. Tripla di Carberry, allungo Piacenza. Ancora McDuffie: l’americano è già in doppia cifra con 11 punti. Non va la tripla di Guariglia sulla sirena: il primo quarto finisce 28-21.

Secondo Quarto 51-36

Tripla di Alibegovic, seconda di serata. Guariglia sale a 12 punti, grande inizio per lui. Ci ha preso gusto Massone, altro assist per Guariglia: 36-28. Passi fischiati a Pinkins. 17 punti di Guariglia e l’Assigeco Piacenza scappa a +11. Ancora una persa per Torino. Bellissimo canestro di Poggi. Antisportivo fischiato al 6 Assigeco. Continua a martellare Piacenza, Torino non trova contromisure: dopo due quarti l’Assigeco conduce 51 a 36.

Terzo Quarto 66-56

Schiacciata bimane di Alibegovic. Fallo subito da Molinaro: 2/2 dalla lunetta. Meglio Torino in questo avvio di secondo tempo. Bel lavoro ancora sotto canestro di Molinaro, 55-41. Dentro Guariglia. Piacenza ha già esaurito i bonus. Ci prova Torino con Diop. Partita molto fisica, tanti fischi da parte degli arbitri fino a questo momento. Bravissima l’Assigeco a ricacciare gli assalti degli ospiti, dopo tre quarti siamo 66-56.

Quarto Quarto 78-82

Campana: bel canestro dal mezzo angolo. Torino di forza si riporta sotto: la tripla di Clarke dopo un paio di possessi a vuoto dei padroni di casa porta Torino a -2. Fallo fischiato a Formenti: era nettamente uno sfondamento di Clarke: ne approfitta Torino che piazza il sorpasso con la tripla di Alibegovic. Altra Tripla, stavolta di Clarke. Due chiamate molto dubbie permettono a Torino tenere il naso avanti. Non riesce il tentativo di recupero finale dell’Assigeco Piacenza, Cappelletti sigilla la vittoria di Torino 82-78.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank