Avis Fiorenzuola 70 anni, la festa inizia dalla Piazza della Salute Sabato 13 Maggio – AUDIO

Avis Fiorenzuola 70 anni Piazzza della salute
Piacenza 24 WhatsApp

Avis Fiorenzuola 70 anni, un grande traguardo e una buona occasione per fare festa.

Casa di Cura

Sabato 13 Maggio a partire dalle ore 10 in Piazza dei Caduti a Fiorenzuola D’Arda appuntamento con la Piazza della Salute. Coinvolte nel progetto le associazioni del territorio per informare i cittadini e proporre strategie per migliorare il proprio stato fisico con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza verso una vita in salute.

L’organizzazione Mondiale della Sanità, ha coniato il termine “Healthy City” per indicare una città consapevole del importanza della salute come bene collettivo e le istituzioni locali assumono così un ruolo fondamentale nel considerare la salute un bene comune e per attuare politiche chiare a tutela della stessa.

Avis Fiorenzuola 70 anni, la festa inizia con la Piazza della Salute

Nel corso dell’evento, promosso dalla sezione Avis di Fiorenzuola d’Arda in collaborazione con numerose realtà ed Associazioni di volontariato operanti nel settore socio-sanitario del territorio – Anpas, Alzheimer Italia, Associazione Piacentina Malato Oncologico, Progetto Vita, Lilt, Auser e Afadi – e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Fiorenzuola d’Arda, saranno presenti diversi stand informativi.

Casa di Cura

Stand a cui i Cittadini potranno rivolgersi per richiedere ai volontari presenti informazioni su diverse tematiche, tra cui il diritto alla salute; stili di vita sani; cultura alimentare; invecchiamento attivo; sostenibilità ambientale; prevenzione ed inclusione sociale.

“Il nostro desiderio è scendere in piazza insieme alle diverse associazioni del territorioHa detto il presidente di Avis Fiorenzuola Alessandro Aramini per fare una volta di più informazione sanitaria su quelli che sono gli stili di vita sani, la prevenzione, altra cosa che nella nostra regione è un fiore all’occhiello, passando anche per l’inclusione sociale”.

Avis Fiorenzuola 70 anni, Orgoglio della Città

“Fiorenzuola d’Arda ha detto il Sindaco di Fiorenzuola Romeo Gandolfi ha il privilegio di poter ospitare la sezione Avis più longeva della provincia di Piacenza, e che proprio quest’anno festeggerà i settant’anni dalla propria fondazione: ringraziamo Avis e tutte le varie Associazioni coinvolte, per la promozione e realizzazione di questa manifestazione, per cui confidiamo in una forte partecipazione da parte della Cittadinanza, che potrà ricevere in questa giornata informazioni di assoluta importanza su aspetti fondamentali come la salute ed il benessere”.

Avis Fiorenzuola 70 anni, un patto per la salute del territorio

Siamo una delle prime 10 Avis della Regione Emilia Romagna a raggiungere questo obiettivoha raccontato il Presidente della Sezione di Fiorenzuola Alessandro AraminiIl nostro fondatore Lorenzo Braibanti è stato un precursore in provincia di Piacenza nelle tematiche legate alla donazione del sangue. Quindi un traguardo estremamente importante per noi anche se si tratta solo di un traguardo di tappa, come si dice nel ciclismo, perché il nostro lavoro continua e il nostro sguardo è rivolto al futuro”.

Casa di Cura

Le Associazione protagoniste di Salute in Piazza

Ugo Coperchini (Associazione Famiglie Ragazzi Disabili): “Lavoriamo soprattutto nel campo dell’inclusione sociale, favorendo l’attuazione di servizi per le persone disabili, e sabato in Piazza Caduti ci rivolgeremo al pubblico sviluppando proprio queste tematiche”.

Andrea Gelati (Alzheimer Piacenza): “La nostra Associazione, come sarà spiegato sabato da alcuni esperti, opera nel sostenere e non lasciare soli i familiari della persona affetta da Alzheimer: grazie alla collaborazione dell’Ausl organizziamo inoltre un servizio di auto-aiuto permanente presso la nostra sede”.

Francesco Montagni (Lilt): “Siamo attivi in particolare sul tema della ricerca, purtroppo in crisi nel nostro Paese per la carenza di ricercatori e le basse retribuzioni a loro offerte: ci concentriamo inoltre sul fondamentale aspetto della prevenzione delle malattie, perché senza di essa, come visto nei mesi segnati dalla pandemia, siamo inevitabilmente costretti a rinunciare alla salute dei nostri cittadini. Lilt ha deciso di essere in prima linea su queste finalità: ci stiamo attrezzando con tanti volontari che ci aiutano a portare avanti la nostra impegnativa missione”.

Franco Pastorelli (Auser): “La nostra attività principale è il taxi sociale, con cui forniamo un servizio indispensabile a coloro che faticano a raggiungere i presidi ospedalieri: ma a questo abbiamo aggiunto eventi sulla salute e sull’alimentazione, e corsi finalizzati a mantenere attive ed impegnate le persone di questa fascia d’età. Cerchiamo di garantire un invecchiamento attivo della popolazione, facendo in modo inoltre, anche in collaborazione con il Garante dei Diritti delle Persone Anziane, che chi chiede aiuto non venga abbandonato”.

Associazione Piacentina Malato Oncologico si rivolgerà ai giovani, con un progetto legato al contrasto del fumo, mentre Progetto Vita – rappresentata in Municipio da Guido Campodonico – proporrà “una particolare dimostrazione di utilizzo del defibrillatore, strumento fondamentale in caso di arresto cardiaco”.

Un’occasione per donare sempre

Donare è sempre una grande opportunità che ci arricchisce umanamente, per questo l’invito è sempre valido ad attivarsiHa indicato ancora Armini tutte le informazioni posso sono reperibili presso le sezioni avis del territorio o sul sito ufficiale.

Avis Fiorenzuola 70 anni, la festa inizia

Sabato 13 maggio, dalle 10 alle 18, Piazza Caduti di Fiorenzuola d’Arda diventerà “La Piazza della Salute”: nel corso dell’evento, promosso dalla sezione Avis di Fiorenzuola d’Arda in collaborazione con numerose realtà ed Associazioni di volontariato operanti nel settore socio-sanitario del territorio, sarà un’occasione per informarsi sui corretti stili di vita per mantenersi in salute e su tutte quelle che sono le opportunità offerte dal territorio.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank