Bakery – Ancona 82 – 67, con un super De Zardo i biancorossi festeggiano di fronte ai propri tifosi

bakery piacenza

Comincia con un successo il 202 della Bakery Piacenza. I biancorossi di coach Campanella vincono e convincono di fronte al proprio pubblico. La Pallacanestro Piacentina ha la meglio su Ancona. Fino all’intervallo lungo gli ospiti rimangono a ruota, nonostante un Perin assolutamente in giornata positiva. Dal terzo quarto l’intensità dei locali spezza definitivamente l’equilibrio. Piacenza vola a +11 e all’inizio del parziale successivo a +14. Si chiude con un perentorio 82-67. Sontuosa la prova di De Zardo con 23 punti.
Piacenza chiude terza il girone di andata e non accede alla final eight di Coppa Italia, nonostante l’ottimo percorso

La partita

Primo quarto: Bakery in campo con Bruno, Perin, Birindelli, De Zardo e Artioli. Ancona risponde con Centanni, Ferri, Gueye, Baldoni, Rinaldi.
Inizio positivo per la Bakery (4-0). Ferri sbaglia la tripla. Primi punti di Ancona 4-2. A 5′ dalla fine del quarto 6-4 per la Bakery. Birindelli realizza uno dei due liberi (7-4). Ancona si riporta a -1.

blank

Bruno mette due punti importanti 9-8. Parziale di 6-0 di Ancona con due triple consecutive. Piacenza torna sotto con Perin 13-14. Due canestri importanti di Perin 17-14. Altro arresto e tiro di Perin. Il primo quarto si chiude con la Bakery avanti 19-16. Impeccabile Perin 5/5 da due punti.

Secondo quarto: a 6′ da giocare i biancorossi hanno un punto di vantaggio. Udom va a canestro e trova anche il fallo dell’avversario. Il giocatore della Pallacanestro Piacentina segua il libero aggiuntivo (26-22).
Altra giocata di Udom che schiaccia 28-22. Ancona chiama timeout. Canestro di Ferri (28-26). Controbreak della Bakery 32-26.

a 2′ dall’intervallo lungo la Bakery è a +4. Bomba di Perin 37-29. Schiacciata di De Zardo (39-29). Il quarto si chiude con la Bakery Piacenza in vantaggio 39-32.

Secondo tempo

Terzo quarto: la Bakery parte con grande intensità difensiva. Artioli trova una tripla ed i biancorossi volano a + 12. Tecnico fischiato a coach Campanella. Centanni segna il libero aggiuntivo, seguito dal tiro a canestro del medesimo. Bakery avanti 47-38. A 5′ dalla fine il vantaggio dei locali è sempre di 9 punti.

Altro allungo di Piacenza che arriva sul +14 con il tap in di De Zardo. Grande intensità da parte della Bakery. Ennesima giocata di Udom e Piacenza vola a +15. Nel finale Ancona riduce il gap a -9 (59-50)

Quarto quarto: due punti di Birindelli dalla linea della carità (+11 per la Pallacanestro Piacentina), i ragazzi di Campanella continuano a condurre 63-52. De Zardo mantiene i biancorossi avanti di 11. A 4′ dalla fine è invariato il punteggio. Assist di Perin, ma c’è un fallo su Birindelli. Ancona è già in bonus. Il divario diventa di 12 punti.

Due bombe consecutive di Timperi (miglior marcatore di giornata), ma Birindelli non fallisce i liberi (+10 per la Bakery). De Zardo schiacci a canestro. La vittoria biancorossa ormai non è più in discussione.

Il pre partita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank