Bakery Piacenza, parla coach Campanella: “Buona la prima, ma rimaniamo coi piedi per terra” – AUDIO

Bakery Piacenza

La Bakery Piacenza esordisce nel migliore dei modi nel campionato di Serie B girone C di basket. I biancorossi infatti dopo una grandissima partita vincono 66-62 contro la storica rivale di sempre: Cento. A Piacenza va dunque l’ultimo atto (per ora) di una sfida che da diverse stagioni ha regalato sempre partite eccezionali sia a livello di gioco che di pubblico.

Al termine della partita il coach della Bakery Piacenza Federico Campanella ha commentato così la gara disputata dai suoi ai microfoni di STADIO SOUND.

blank

“Abbiamo fatto un primo tempo quasi perfetto” esordisce il coach, “nel terzo quarto ci aspettavamo una reazione di Cento, d’altronde sono una corazzata. I nostri errori sono dovuti ad inesperienza, ma faccio i complimenti ai miei giocatori perché questa vittoria è assolutamente meritata”.

Quanto è importante il gruppo?

“Le rotazioni sono fondamentali per la Bakery Piacenza. Io voglio ampliare il più possibile le rotazioni, serve l’apporto di tutti: nel mio gioco sono tutti protagonisti, la mia squadra non si basa solo sul singolo”.

Infine la chiusura di sul PalaBakery pieno

“E’ determinante l’incitamento dei tifosi, li sentiamo vicini ed il loro calore è fondamentale nei momenti di difficoltà. Il nostro obiettivo è dare più soddisfazioni possibili alla gente che viene a seguirci”.

Di seguito l’intervista completa:

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank