Alla base militare di San Polo trenta televisori per i pazienti Covid

blank

Il prefetto di Piacenza, Maurizio Falco, ha fatto visita alla struttura dell’Aeronautica militare di San Polo di Podenzano allestita dal 15 aprile per far fronte all’emergenza Covid-19; in particolare, per permettere lo svolgimento del periodo di isolamento della quarantena a favore di persone che non avrebbero un alloggio adeguato in considerazione delle molteplici misure precauzionali.

L’incontro ha visto la presenza del sindaco Piva di Podenzano, del tenente colonnello Rossi – comandante del distaccamento dell’Aeronautica militare di Piacenza, del maggiore generale Santamaria – direttore del Polo Mantenimento Pesante Nord, della dottoressa Gamberini, subcommissario amministrativo dell’azienda Sanitaria Locale di Piacenza. Presente Alessandro Guidotti, presidente della Croce Rossa di Piacenza e Claudio Monti, direttore del punto vendita di Mediaworld di Piacenza.

blank

Mediaworld infatti ha deciso di donare all’Ausl di Piacenza 30 televisori da 32” e 40 asciugacapelli per l’allestimento della struttura di San Polo. Il prefetto, che già ieri aveva avuto modo di elogiare i tanti gesti di generosità che si sono avuti in questa emergenza a favore del sistema della sanità piacentina e della protezione civile, ha sottolineato che la collaborazione pubblico-privato a piacenza è stata eccezionale atteso che nessuno si è tirato indietro innanzi ad una crisi senza eguali negli ultimi tempi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank