Campanella presenta Sangiorgese-Bakery: “Torniamo ad essere umili e concentrati”

bakery piacenza

Il coach della Bakery Piacenza fa il punto della situazione prima della quarta giornata della seconda fase che si giocherà domenica 11 aprile alle ore 18:00 contro Sangiorgese. “Ho detto ai ragazzi che il capitolo Coppa Italia è concluso. È stata una bellissima parentesi ma il nostro obiettivo è continuare a vincere in campionato. Troveremo una squadra con il coltello tra i denti che non ha niente da perdere. Dobbiamo rimanere umili e concentrati.”

blank

Dopo la vittoria in Coppa Italia com’è stato il rientro alla quotidianità del campionato?

Tornare in campo è stato come doveva essere. Ho radunato i giocatori chiarendo la chiusura del capitolo Coppa Italia. Dobbiamo rimanere umili e con i piedi per terra consapevoli che la conquista del trofeo è frutto del lavoro quotidiano e continuare a cavalcare le vittorie in campionato. Adesso l’obiettivo è quello. La Coppa è stata solo una bellissima parentesi.

Domenica avrete la trasferta contro Sangiorgese. Come va affrontata?

Con il massimo della serietà e dell’impegno. Non dobbiamo guardare l’avversario ma noi stessi e il nostro percorso. Abbiamo un obiettivo molto chiaro, per cui Sangiorgese è solo l’ennesimo ostacolo nella nostra rincorsa al primo posto.

Quali potranno essere i fattori del match?

Credo che sarà una partita a ritmi alti e molto intensa. Sangiorgese gioca un basket molto simile al nostro. La differenza la farà chi riuscirà ad imporsi a livello difensivo contenendo gli 1 contro 1. Dovremo mettere alle corde i nostri avversari dal punto di vista difensivo, ma non sarà facile. 

L’intervista completa a Federico Campanella, coach della Bakery Piacenza

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank