Cappucciati (Lega): “Test sierologici gratis per tutti”

“Test sierologici gratis per tutti”. La consigliera comunale della Lega Lorella Cappucciati chiede alla Regione Emilia Romagna e al Governo di finanziare interamente i test sierologici per avere informazioni essenziali per raggiungere un’immunità gregge.

“Ora molti piacentini, per sapere se hanno gli anticorpi al coronavirus, devono effettuare il test in ambulatori privati. Per una famiglia di quattro persone significa pagare 360 euro”, chiarisce Lorella Cappucciati.

blank

Si tratta di un’informazione che rientra nell’interesse di salute pubblica, per questo chiedo che la Regione e lo Stato rimborsino completamente queste spese. In più chiedo agli ambulatori privati di comunicare l’esito dei test al Servizio Sanitario Nazionale per avere una visione complessiva della situazione. Non vorrei – afferma l’esponente del Carroccio – che i cittadini, infastiditi dall’alto costo del test, non facessero questo esame il cui esito è indispensabile per superare la Fase-2 della lotta contro il Covid-19. Ricordo che il diritto alla salute è sancito dall’articolo 32 della Costituzione Italiana e in questo caso, come non mai, deve essere garantito. Il test – conclude Cappucciati – deve essere gratuito per tutti”.

RANCAN (LEGA): “REGIONI FINANZI SCREENING A LAVORATORI DI AZIENDE CHE RIAPRONO”

“La Regione Emilia-Romagna stanzi fondi per consentire l’avvio di una massiccia campagna di screening ai lavoratori delle aziende che riaprono affinché la fase 2 post lockdown avvenga nella massima sicurezza dei lavoratori. Tuttavia non occorre abbassare la guardia contro il Covid, pertanto è necessario continuare anche con la prevenzione, aumentando il numero di tamponi e screening per Forze dell’ordine, sanitati e farmacisti”. Lo chiede il capogruppo regionale della Lega E-R, Matteo Rancan.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank