Molesta i clienti di un bar e aggredisce i carabinieri, arrestato

Castel San Giovanni, bancomat preso d'assalto in piazzale Gramsci

I carabinieri hanno arrestato S.B., di 30 anni, nato e residente a Piacenza, pluripregiudicato. In azione i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Piacenza. L’uomo deve rispondere di resistenza, minaccia e violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.

blank

Una pattuglia del Radiomobile è intervenuta in un bar tabaccheria di via Rio Farnese; il 30enne, in evidente stato di alterazione probabilmente per l’uso di alcol e droghe, stava molestando tutti i clienti presenti.

Alla vista dei militari il giovane, si rifiutava di esibire i documenti, li spintonava proferendo frasi minacciose e addirittura opponeva accesa resistenza nei loro confronti. A fatica e solo grazie all’intervento di un’altra pattuglia del Radiomobile, i militari sono riusciti a bloccare il giovane 30enne.

Lo hanno quindi condotto in caserma; il pregiudicato ha continuato per tutto il tempo a perseverare nella sua condotta minacciosa e violenta fino a causare dei danni alla porta della sala equipaggi della caserma. Lo hanno nuovamente bloccato e calmato, tratto in arresto e come disposto dall’Autorità Giudiziaria riaccompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

Episodio simile a Bobbio, arrestata una donna

Giovane donne residente in provincia di Milano arrestata dai Carabinieri di Bobbio

Ieri sera, 17 novembre, verso le ore 21: 00 i Carabinieri della Stazione di Bobbio hanno arrestato D.L., di 37 anni, nata e residente in provincia di Milano, pregiudicata per violenza, minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Poco prima, i militari che erano impiegati in un servizio perlustrativo a largo raggio, sono stati chiamati ad intervenire in Contrada Portanuova in Bobbio dove era stata segnalata una giovane coppia che in strada stava discutendo animatamente.

Giunti sul luogo i militari riuscivano a redimere la situazione portando la calma tra la coppia; ma inaspettatamente la giovane milanese, probabilmente in stato di ebbrezza alcolica, ha iniziato ad apostrofare e a minacciare i militari.

I militari hanno condotto la coppia in caserma a Bobbio per le valutazioni del caso; la donna, con precedenti penali, ha continuato anche in caserma ad inveire, apostrofare e minacciare i militari operanti. E’ stata, quindi, bloccata, perquisita e tratta in arresto.

Addosso aveva anche qualche grammo di marijuana e per questo ha ricevuto la segnalazione anche quale assuntrice di sostanze stupefacenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank