Carbonext, proseguono le iniziative di comitati e residenti

Carbonext. Da oltre quattro anni i Comitati “ARIA PULITA IN VAL D’ARDA”, “BASTA NOCIVITÀ IN VAL D’ARDA” e “CITTADINI PER L’AMBIENTE RURALE”, assieme al Circolo LEGAMBIENTE di Piacenza, si battono contro il progetto CarboNeXT. Progetto presentato dalla Cementeria BUZZI UNICEM di Vernasca.

Perogetto per bruciare nel proprio forno fino a 60.000 tonnellate annue di CSS, combustibili ricavati da rifiuti indifferenziati urbani e plastiche.
Dopo una Valutazione di Impatto Ambientale durata un anno e mezzo, il progetto ha ricevuto il via libera dalla Regione il 25 luglio 2016.

Il ricorso

Contro questa approvazione, e contro il Decreto Ministeriale 22/2013 che ha reso possibile il progetto, i Comitati hanno promosso un ricorso. Ricorso avviato con l’assistenza dell’avvocato Federico Gualandi del Foro di Bologna. Ricorso che abbiamo presentato il 31 ottobre 2016 al Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. Il ricorso ha visto la firma di ben 180 famiglie della Val d’Arda. Famiglie che si sono riconosciute in questa lotta di civiltà e che hanno provato ad opporsi con ogni mezzo ad un progetto per nulla lungimirante. Progetto che rischia di danneggiare per molti anni a venire non soltanto l’ambiente e la salute, ma pure il sistema economico e sociale del Territorio. Complice, tanto per cambiare, una Politica mancante di visione per il futuro e penalizzante per la Val d’Arda.

Ma le attività dei Comitati non si sono certo fermate alla presentazione di tale ricorso, anzi. Sono continuate allargandosi fino ad entrare in contatto con numerose altre realtà simili in tutta Italia, in tutta Europa e persino in Sud America.

Le iniziative

A supporto di tutte queste attività, sono continuate pure le iniziative di raccolta fondi. Tra queste, il 1 Aprile 2015 la prima edizione della cena denominata “1000 FORCHETTE PER LA VAL D’ARDA” (a ricordo della storica manifestazione “1000 BANDIERE PER LA VAL D’ARDA” del 24 Maggio 2015). In quell’occasione conviviale ben 180 (centottanta!) persone si son scambiate opinioni, idee, notizie, aggiornamenti, critiche e consigli, oltre a divertirsi insieme.

A distanza di due anni esatti, questo si ripeterà ancora nella seconda edizione di  “1000 FORCHETTE PER LA VAL D’ARDA” che si svolgerà SABATO 30 MARZO 2019 dalle ore 20 presso la TRATTORIA DEL TURISTA in Via Cavour, 53 a Vigolo Marchese (Castell’Arquato, PC).