Accusato di furto, 19enne da un mese in carcere in Thailandia

Accusato di furto, a 19 anni si trova da un mese in un carcere thailandese. I fatti sono accaduti l’estate scorsa. Il giovane si trovava all’aeroporto di Bangkok insieme al padre. Prima di salire a bordo dell’aereo, il ragazzo ha afferrato un bagaglio: proprietà della moglie di un generale dell’esercito. Secondo la difesa si sarebbe trattato di un errore, resta il fatto però che ora il 19enne si trova nel carcere di Bagkok.

Un mese fa, infatti, il 19enne è tornato nella capitale thailandese e lì è stato arrestat dalle forze dell’ordine. Si attende ora anche l’interessamento dell’ambasciata italiana e del ministero degli Esteri.