“Carenze igienico-sanitarie molto gravi”, sospensione per un bar di Fiorenzuola e 5 mila euro di multa per il titolare

Piacenza 24 WhatsApp

Carenze igienico sanitarie, dopo un controllo dei carabinieri di Fiorenzuola d’Arda insieme ai colleghi del NAS di Parma e dell’AUSL , l’attività di un bar di Fiorenzuola d’Arda è stata sospesa.

Il provvedimento è stato emesso a seguito di un’ispezione dei carabinieri di Fiorenzuola d’Arda e del NAS di Parma che, nella giornata di ieri, hanno accertato che l’attività di somministrazione di alimenti e bevande esercitata all’interno di un bar di piazza Marsala a Fiorenzuola d’Arda era effettuata in locali con carenze igienico-sanitarie molto gravi.

Dopo l’attenta ispezione, inoltre, al gestore dell’attività sono state contestate cinque sanzioni amministrative per un totale di quasi 5mila euro. Nello specifico 440 euro per divieto di fumo, 1000 euro per carenze igieniche, 2000 euro per la mancata applicazione del sistema di controllo relativamente alla produzione degli alimenti che ha come obbiettivo la garanzia della sicurezza igienica e della commestibilità (HACCP acronimo di Hazard Analysis Critical Control Point), 1500 euro per la violazione degli obblighi di rintracciabilità alimentare e per gli attestati di formazione per alimentaristi scaduti, con diffida ad adempiere entro 30 giorni.

Sono stati inoltre, sequestrati 104 kg di alimenti non identificati.

Radio Sound
blank blank