Case di riposo e i presidi di sicurezza, AUDIO intervista a Renato Zurla direttore della struttura Gasparini di Pieve Dugliara

Case di riposo e i presidi di sicurezza, intervista a Renato Zurla
Piacenza 24 WhatsApp

Case di riposo e i presidi di sicurezza. Sul tema, molto dibattuto in questo momento, è intervenuto a Radio Sound Renato Zurla direttore della struttura Gasparini di Pieve Dugliara.

All’inizio abbiamo fatto un po’ di fatica, come tutti. Comunque già prima dell’emergenza abbiamo protetto ancora di più le persone più a rischio. In particolare con l’attrezzatura messa a disposizione del personale abbiamo dimostrato a tutti che questa situazione andava presa con molta serietà. Sono soddisfatto nel constatare che la situazione nel piacentino, parlando di case di riposo, sia tra le migliori in Regione in questo momento di forti preoccupazioni a causa dell’emergenza sanitaria”.

Come fate per alleviare la solitudine degli ospiti che in questo momento non possono incontrare i loro cari?

Cerchiamo di aiutare al massimo gli anziani con le nuove tecnologie, così si possono sentire più vicini ai familiari. Tutto quello che potevamo è stato fatto. In questo momento così difficile, le preoccupazioni sono tante, quindi ho deciso di dare a tutti il mio numero di cellulare per chiedere qualsiasi informazione. Si vive alla giornata, come sta facendo tutta Piacenza, ma cerchiamo di farlo al meglio e in sicurezza, sperando si possa tornare presto alla normalità“.

Case di riposo e i presidi di sicurezza, intervista a Renato Zurla direttore della struttura Gasparini di Pieve Dugliara

La Spi – Cigil sulla situazione delle case di riposo nel piacentino.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank