La carica dei mille per Church Event, in sella per la solidarietà nel nome di Pantani – AUDIO e FOTO

Sabato 30 marzo torna Church Event. Oltre mille appassionati di Group Cycling raggiungeranno la chiesa di Sant’Agostino sullo Stradone Farnese per un evento di sport e solidarietà, un appuntamento dal respiro internazionale. Sono previsti infatti partecipanti persino dall’Uruguay. L’evento si svolgerà dalle 11 alle 16,30, suddiviso in quattro ride della durata di circa un’ora ciascuna. Ospite d’onore sarà la campionessa mondiale di ciclismo Giorgia Bronzini.

La manifestazione, quest’anno, sarà dedicata al leggendario ciclista Marco Pantani. Non a caso parte del ricavato andrà proprio alla Fondazione Pantani che si occupa di solidarietà e di mantenere vivo il ricordo del campione.

In sella per la solidarietà

“Quest’anno, buona parte del ricavato andrà agli Operatori del Sorriso della Croce Rossa, che con la loro allegria portano buonumore tra i piccoli pazienti del reparto di Pediatria dell’ospedale di Piacenza. Ogni anno, infatti, cambiamo i destinatari della nostra beneficenza, perché crediamo che la solidarietà non debba essere univoca. Inoltre abbiamo donato mille euro alla Fondazione Pantani che ci ha permesso di portare a Piacenza la bike del mitico Pirata. Sarà presente il presidente della Federazione Group Cycling, Alfredo Venturi. Con lui anche Ivan Migliorini, Fabrizio Toselli e Marco Merazzi, master della federazione”. Lo spiega Davide Poggi, organizzatore dell’evento.

Finito l’evento i partecipanti andranno alla scoperta di Piacenza. Il Comune, infatti, ha organizzato una visita gratuita in alcuni musei della città. Alle 19,30, invece, si tornerà alla chiesa di Sant’Agostino per un aperitivo. Aperitivo accompagnato dalla musica di Ambra Lo Faro. Alle 20 cena e alle 22 spazio al cabaret con Maurizio Bronzini. Al termine dello spettacolo si balla con i dj Gianburrasca e Giorgio Zucca.

“Una manifestazione di livello internazionale. E’ la seconda edizione ma rispetto all’anno scorso avrà dimensioni ben maggiori. Si attendono infatti 1200 partecipanti in arrivo da tutto il mondo”. E’ il commento di Antonio Garofalo, organizzatore.

“Siamo orgogliosi di essere i protagonisti di questo evento. Infatti lo sport e il sorriso rappresentano un ottimo abbinamento, vanno di pari passo. Inoltre questo evento è un importante riconoscimento al nostro gruppo, partito in sordina e oggi omaggiati in questo modo dalla città di Piacenza”. E’ il commento di Giuseppe Colla, referente degli Operatori del Sorriso.

“Un’iniziativa per cui ringrazio gli organizzatori Antonio e Davide. Ma anche questi numerosi sponsor: è gratificante vedere tanti soggetti privati unirsi per un evento fondato sulla solidarietà. Come Comune di Piacenza siamo onorati di collaborare”. E’ il commento invece dell’assessore allo Sport, Stefano Cavalli.


Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank