Ciclocross, Irma Siri (Cadeo Carpaneto) a caccia del podio nel Giro d’Italia

ciclocross, irma siri

Ciclocross: l’Esordiente ligure Irma Siri del sodalizio piacentino sarà di scena domani nelle finali a Pontedera. L’Aspiratori Otelli riceve il premio Armanasco

blank

Radio Sound blank blank blank blank

Il 2020 in sella del Cadeo Carpaneto inizia con un importante appuntamento ciclocrossistico in agenda domenica. Il sodalizio piacentino, infatti, parteciperà alla tappa conclusiva del Giro d’Italia ciclocross in programma a Pontedera (Pisa). Una gara sulla quale sono puntati i riflettori non solo per i giochi di classifica ma anche come anteprima di lusso del campionato italiano di Schio in programma nel week end successivo.

Seguite dal direttore sportivo Gianluca Bergamaschi, in sella saliranno tre atlete. Nelle Esordienti, spazio alla ligure Irma Siri e alla piemontese Marisol Dalla Pietà, mentre la lombarda Giada Colla sarà tra le Juniores ai nastri di partenza. In particolare, i riflettori saranno puntati sulla Siri, quarta in classifica a una sola lunghezza dal terzo posto e quindi dall’area-podio.

ASPIRATORI OTELLI PREMIATA 

L’Aspiratori Otelli ha ricevuto il prestigioso premio in memoria di Amerio Armanasco. La storica figura del ciclismo bresciano era molto legata tra l’altro a Giancarlo Otelli, del quale ieri ricorreva il primo anniversario della scomparsa. La consegna è avvenuta al ristorante “Villa Giardino” di Paderno Franciacorta (Brescia), con il premio ricevuto da Laura Otelli,  in precedenza vincitrice della prestigiosa “Leonessa d’oro”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank