Colto da malore durante un’escursione, 72enne salvato tra i boschi di Ferriere

Colto da malore durante un’escursione, 72enne salvato tra i boschi di Ferriere. Il Soccorso Alpino di Piacenza è intervenuto, nel pomeriggio di domenica 11 Agosto, in aiuto di un uomo 72enne residente a Fornovo Taro (Pr); mentre con la famiglia era impegnato in una camminata sul sentiero che da Prato Grande conduce al Lago Bino, sulle pendici piacentine del Monte Ragola.

Dopo aver accusato un malore, i parenti hanno avvisato il 118, che ha disposto la partenza di una squadra del Soccorso Alpino, di Elipavullo e dell’ambulanza medicalizzata della Croce Rossa di Farini.

I tecnici del SAER hanno raggiunto l’uomo attendendo l’attivo dell’equipaggio di Elipavullo. Dopo le prime cure sul posto, l’uomo è stato affidato ai tecnici del Soccorso Alpino; insieme al medico dell’elisoccorso lo hanno a compagnato su un mezzo fuoristrada fino all’abitato di Pertuso; lì lo hanno preso in consegna i sanitari dell’ambulanza. Le condizioni del settantaduenne non sembrano destare particolari preoccupazioni.