La curva inizia a scendere, contagi in calo del 22%: “Teniamo alta la guardia, non rischiamo una terza ondata” – AUDIO

Piacenza 24 WhatsApp

“I dati sono molto buoni. Abbiamo imboccato la curva di discesa con decisione”. Sono le parole di Luca Baldino, direttore generale dell’Ausl di Piacenza, nel tracciare il consueto bilancio settimanale della pandemia.

I contagi segnano in effetti un netto calo. Confrontando la settimana dal 23 al 29 novembre con il periodo dal 16 al 22 novembre, i casi di positività sono diminuiti del 22%. La percentuale dei tamponi positivi sul totale dei tamponi effettuati è dell’8,8%, mentre la settimana precedente era del 13,1%.

blank

“Questi dati però non devono spingerci a pensare che da oggi sia consentito un ‘liberi tutti’. Il numero dei positivi è ancora molto alto e non possiamo allentare la guardia. I cittadini stanno rispettando le norme, continuiamo così: è ancora presto per immaginare di poter tornare alla vita di tutti i giorni. Siamo nella fase discendente e il merito è di ciò che stiamo facendo e del lockdown parziale di queste ultime settimane. Dobbiamo avere pazienza ancora fino dopo Natale, poi credo che il Governo farà qualche allentamento delle attuali misure per le feste natalizie”.

“Per questa settimana non sono in programma nuovi potenziamenti, ma nemmeno inizieremo a smantellare la struttura messa in piedi negli ultimi tempi. Resterà così per tutto dicembre, poi vedremo l’andamento dei casi”.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank