Digital Aido, Roberto Mares: “Il consenso si può dare in pochi minuti sulla nostra App. Le liste d’attesa sono ancora lunghe” – AUDIO

Digital Aido, Roberto Mares: “Il consenso si può dare in pochi minuti sulla nostra App. Le liste d’attesa sono ancora lunghe” - AUDIO
Piacenza 24 WhatsApp

Digital Aido: Roberto Mares, Presidente della sezione piacentina dell’Associazione Italiana Donatori Organi, ha parlato a Radio Sound della possibilità di dare il proprio consenso alla donazione in pochi minuti. Il tutto in modo molto semplice, grazie all’App Aido, disponibile su App Store e Google Play. Inoltre si può firmare digitalmente il consenso alla donazione di Organi, Tessuti e Cellule anche attraverso il sito aido.it.

E’ questione di un minuto – spiega Roberto Mares – quindi molto veloce. Invece con il cartaceo tutto è più lungo. Dall’anno scorso, dalla partenza, sono già circa 12mila le persone in Italia che hanno scelto questa nuova opportunità. E’ una cosa che raccomandiamo di fare perché c’è sempre bisogno di nuovi iscritti. Infatti le lista d’attesa sono ancora molto lunghe. L’ultimo dato riporta più di 8mila persone in attesa.

L’app AIDO digitalizza, semplificandolo, il processo di consenso. In particolare attua una rivoluzione perché rappresenta una grande facilitazione al servizio dei cittadini, soprattutto i giovani, che possono far crescere la cultura del Sì e trasmettere la bellezza del dono e la gioia di una vita che rinasce.

Sicurezza

Esprimere il proprio sì digitale è semplice ma anche sicuro, perché adotta SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, e il certificato di Firma Digitale in tuo possesso, che garantisce autenticità, integrità e validità legale del documento informatico prodotto.

Casa di Cura

Digital Aido, Roberto Mares: AUDIO INTERVISTA

Radio Sound
blank blank