“Don Vittorione l’Africano”, presentazione del libro di Gianni Spartà il 10 dicembre a Piacenza: “Andrebbe riconosciuto come Santo” – AUDIO

"Don Vittorione l'Africano", presentazione del libro di Gianni Spartà il 10 dicembre a Piacenza. Il giornalista nel suo libro "Don Vittorione l'Africano" (Pietro Macchione Editore) descrive una storia diversa. Quella di un uomo, Vittorio Pastori, che ha aiutato dissidenti ed ebrei a espatriare in Svizzera durante la seconda guerra mondiale. È anche la storia di chi ha incontrato monsignor Enrico Manfredini e insieme a lui ha dato vita ad Africa Mission Cooperazione e Sviluppo, il Movimento che da 50 anni opera in Uganda scavando pozzi e occupandosi della formazione dei giovani e dell'accoglienza dei rifugiati. L'appuntamento è previsto a Piacenza sabato 10 dicembre alle 10.45 a Palazzo Rota Pisaroni. L'autore del libro sarà intervistato dalla giornalista Barbara Sartori. Presenti all'evento anche il padre comboniano Marco Canovi, il presidente di Africa Mission don Maurizio Noberini (che nei giorni scorsi ha consegnato una compia del libro al presidente della Cei monsignor Matteo Maria Zuppi), la collaboratrice storica del Movimento Cristiana Strozzi, oltre ai rappresentanti del Comune e della Diocesi di Piacenza-Bobbio.

“Don Vittorione l’Africano”, presentazione del libro di Gianni Spartà il 10 dicembre a Piacenza.

Il giornalista nel suo libro “Don Vittorione l’Africano” (Pietro Macchione Editore) descrive una storia diversa. Quella di un uomo, Vittorio Pastori, che ha aiutato dissidenti ed ebrei a espatriare in Svizzera durante la seconda guerra mondiale. È anche la storia di chi ha incontrato monsignor Enrico Manfredini e insieme a lui ha dato vita ad Africa Mission Cooperazione e Sviluppo, il Movimento che da 50 anni opera in Uganda scavando pozzi e occupandosi della formazione dei giovani e dell’accoglienza dei rifugiati.

Don Vittorione l’Africano

L’appuntamento è previsto a Piacenza sabato 10 dicembre alle 10.45 a Palazzo Rota Pisaroni. L’autore del libro sarà intervistato dalla giornalista Barbara Sartori. L’vento offrirà l’occasione di ricordare il fondatore di Africa Mission, ma anche di raccontare i numerosi progetti che vedono il Movimento impegnato da cinquant’anni.

Durante l’incontro, che sarà aperto dai saluti istituzionali del Comune e della Diocesi di Piacenza-Bobbio, interverranno il padre comboniano Marco Canovi, il presidente di Africa Mission don Maurizio Noberini e la collaboratrice storica del Movimento Cristiana Strozzi. Nei giorni scorsi una copia del volume era stata consegnata al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al presidente della Cei monsignor Matteo Maria Zuppi.

È il vescovo di Piacenza Enrico Manfredini a convincere Vittorione a occuparsi dell’Africa: lui allora comincia a organizzare viaggi in Karamoja, chiedendo ai partecipanti di riempire le valigie di cibo. Le valigie in breve tempo diventano container e aerei cargo, Hercules C 130 dell’Aeronautica militare. È un fantastico ponte solidale che dopo 50 anni sta ancora in piedispiega Spartàmanca solo una cosa: che don Vittorione venga riconosciuto santo. Fa parte di quella schiera di profeti di oggi come Gino Strada, Giuseppe Ambrosoli, Alex Zanotelli. I santi vanno riconosciuti e quello che mi auguro è che si apra almeno un processo di beatificazione in Africa: per il suo popolo don Vittorione è già santo”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank