Festa del Cuore 2019 con Progetto Vita: programma riodotto a causa del maltempo

Festa del Cuore 2019

Purtroppo il maltempo costringe gli organizzatori della Festa del Cuore ad annullare, almeno per il momento, gran parte del programma. Le iniziative previste per sabato e domenica saranno recuperate a data da destinarsi. Resta solo il convegno “Camminare per vivere meglio” che si svolgerà all’auditorium Sant’Ilario dalle 16 alle 18 di sabato 25 maggio. Si svolgerà invece senza cambi di scaletta la giornata di venerdì 24 maggio che vedrà il culmine nel grande convegno che si terrà a palazzo Gotico dal titolo “La liberalizzazione dell’uso del DAE e l’immunità del soccorritore”.

Domani, venerdì 24 dalle 9 alle 12, sarà allestito un camper-ambulatorio per lo screening cardiologico in Piazza Cavalli. Lo screening è rivolto a tutti ed è gratuito.

“La cultura della defibrillazione va incrementata perché abbiamo visto che salva le vite. Teniamo presente che ogni otto minuti una persona muore per arresto cardiaco in Italia. La sopravvivenza in Italia è ancora sotto al 10%, mentre a Piacenza siamo riusciti a creare una rete che permette di salvare il 46% delle persone che hanno un arresto cardiaco. Abbiamo chiesto, e forse lo otterremo, un cambio della legge. Una riforma chiamata ‘liberalizzazione del defibrillatore’: in caso di necessità chiunque può usare un defibrillatore, anche se non ha seguito alcun corso. E anche in caso di esito negativo il soccorritore avrà l’immunità: non sarà responsabile, anche perché il defibrillatore, per conto suo, non può arrecare danni. Puntiamo in sostanza a togliere l’obbligatorietà del corso che vincolava la rete dei soccorritori”.

Festa del Cuore 2019 con Progetto Vita dal 24 al 26 maggio. Piacenza è la città più “cardioprotetta” d’Europa per numero di defibrillatori (DAE) presenti sul territorio. Infatti se ne contano 883 sul territorio, pari a 1 ogni 290 abitanti. Come ogni anno, da ventuno per esattezza ad oggi, Progetto Vita organizza la sua festa. In particolare quest’anno pone l’accento sul progetto “LifeStyle”. Di cosa si tratta? Della campagna di informazione sulla prevenzione del rischio cardio-vascolare legata a corretti stili di vita.

Festa del Cuore 2019

TRE GIORNATE ricche di conferenze, talk, screening gratuiti, sport e ottimo cibo (per il cuore e per l’anima). Nello specifico saranno giornate che avranno come comune denominatore la riduzione del rischio cardio-vascolare e il corretto utilizzo di defibrillatori (DAE).

Presenti: Cardiologi, alimentaristi, chef, preparatori atletici, sportivi e forze dell’ordine.

I professionisti metteranno a disposizione il proprio sapere e le proprie competenze. Soprattutto con l’obiettivo di informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento. Inoltre, musica, buon cibo e tante attività per grandi e piccoli.

Dal sabato sera e per tutta la domenica punto bar e ristori gastronomici a cura de I Cucinieri di Adriana Damasio nella fantastica cornice di Piazza Duomo, con anche show cooking a cura di ALMA la Scuola Internazionale di Cucina Italiana

Spazio anche alla musica, sabato in Piazza Duomo dalle 21.30: Concerto Omaggio a Lucio Dalla. Protagonista la storica collaboratrice del cantautore bolognese Iskra Menarini.

Per i piccoli? Truccabimbi a cura di ANPAS e Croce Rossa per tutta la domenica. 

Programma

CONFERMATA – Venerdì 24 maggio 2019 // Defibrillation Day.
Palazzo Gotico – Incontriamo le scuole – Meeting delle associazioni di volontariato e dei 118 – Memorial Maurizio Saltarelli
IMPORTANTE: Domani, venerdì 24 dalle 9 alle 12, sarà allestito un camper-ambulatorio per lo screening cardiologico in Piazza Cavalli. Lo screening è rivolto a tutti ed è gratuito.

ANNULATO PER MALTEMPO – Sabato 25 maggio 2019 // LifeStyle.
Auditorium Sant’ Ilario — Convegno Campus Credit Agricole – Piazza Duomo

ANNULATO PER MALTEMPO – Domenica 26 maggio 2019 // LifeStyle.
Piazza Duomo – Piazza Cavalli – Via Legnano

La giornata del 24 maggio in Piazza Cavalli sarà animata, e seguita con collegamenti in diretta, da Radio Sound.

Per approfondire.