Coronavirus, annullata la Fiera dell’Angelo di Borgonovo

Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza
blank blank blank

“A nostro malincuore siamo costretti ad annullare la Fiera dell’Angelo, storica manifestazione che si svolge ogni anno a Borgonovo durante il periodo Pasquale. Ad oggi è impossibile prevedere quale possa essere la situazione dopo il 3 aprile, allo scadere delle attuali disposizioni impartite dal Decreto del Presidente del Consiglio dell’8 marzo scorso per il contenimento del contagio da Covid-19. In questa fase non è possibile garantire il piano di emergenza sanitario e il piano di sicurezza previsto per un evento che richiama migliaia di persone da varie province”. Ne da comunicazione il sindaco di Borgonovo, Pietro Mazzocchi.

“Al di là dell’incognita di cosa possa accadere tra un mese, inoltre, dobbiamo considerare che allo stato attuale non ci sono i presupposti e i tempi necessari per organizzare una manifestazione di tale portata, in quanto tutto il personale e tutti gli uffici comunali sono impegnati a fronteggiare la situazione di emergenza epidemiologica. Gli sforzi di tutte le amministrazioni e di tutte le istituzioni sono rivolti a tutelare la sicurezza dei propri cittadini. Mai come in questo caso, possiamo dirlo, la salute viene prima di tutto. Per tutte queste ragioni abbiamo deciso di annullare l’edizione del 2020 della Fiera dell’Angelo”.