Crollo Lenzino, Foti (FdI): “Anas apra un’indagine accurata”

Foti (FdI): "Salterà la norma che impone l’accorpamento della Camera di Commercio di Piacenza"

In un’interrogazione urgente al Ministro De Micheli, il parlamentare piacentino Tommaso Foti, evidenzia come “il crollo di ponte Lenzino, che per le modalità con cui e’ avvenuto lascia pensare ad un collasso della struttura, sorprende – e non poco – solo che si pensi che i lavori per la sua sistemazione risalgono a pochi anni fa e consentirono ad Anas, grazie anche al contributo di oltre 100000 euro della Provincia di Piacenza destinati all’effettuazione di indagini e sondaggi preliminari per individuare le modalità ottimali per l’esecuzione dell’intervento, di elevare a 44 tonnellate il limite massimo di transito consentito ai mezzi pesanti, a fronte dei 5 ammessi prima dell’intervento.”

blank

Per il parlamentare di Fratelli d’Italia “e’ quindi indispensabile che Anas apra un’indagine accurata su quanto accaduto che, solo per pura fortuna, non ha causato vittime” e “appare nel contempo necessario che vengano attivate tutte le procedure d’urgenza per un ripristino del collegamento oggi interrotto sulla strada statale 45 di Val Trebbia, con la realizzazione di un nuovo viadotto.”

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank