Franzini prima di ospitare il Cesena: “Mi aspetto una squadra più equilibrata” – AUDIO

franzini, piacenza calcio

Le parole di Arnaldo Franzini, tecnico del Piacenza calcio, prima della quinta giornata di ritorno contro il Cesena di William Viali

blank

Ora o mai più. La partita contro il Cesena assume toni veramente rilevanti nella stagione del Piacenza calcio, in preda ad una crisi di risultati ed identità. Tre punti in quattro uscite, grosse difficoltà a segnare e l’infortunio alla spalla di Mattia Corradi danno un riquadro tragico e preciso del primo mese targato 2020.

Le chance per ripartire potrebbero arrivare proprio contro il cavalluccio, una squadra in grossa difficoltà fresca del cambio in panchina. Al contrario però, una nuova guida tecnica porta con sé tante incognite.

Franzini deve far leva sull’orgoglio dei suoi ragazzi: in un momento così complicato devono uscire gli attributi.

Radiosound è la radio del Piacenza calcio

Ennesima tegola: infortunio per Corradi

“E’ un’annata così. Per Mattia, come Mattia Del Favero, è stato un infortunio traumatico. Perdere un giocatore così importante per motivi banali dà molto fastidio, però dobbiamo reagire e dare qualcosa in più”.

Che Cesena ti aspetti?

“Sicuramente arriverà una squadra molto più equilibrata ed attenta alla fase difensiva. Viali è un allenatore nuovo che, tra l’altro, ci conosce bene e che porterà qualche alternativa tattica. Tutto questo però non deve distoglierci dall’obiettivo di ripartire per recuperare i punti persi a gennaio”.

Che partita sarà?

“Me li aspetto attenti a non scoprirsi ed a concedere campo. Proporranno cose diverse, con giocatori diversi e questo per noi è un bel punto interrogativo”.

L’intervista completa ad Arnaldo Franzini, tecnico del Piacenza calcio

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank