Franzini nel prepartita di Sudtirol-Piacenza: “Puntiamo a fare una bella prestazione” – AUDIO

franzini, piacenza calcio, sudtirol

Le parole di Arnaldo Franzini nel prepartita tra Sudtirol – Piacenza calcio calcio, match valido per l’ultima giornata d’andata del girone B di Serie C.

I biancorossi sono pronti a partire per la trasferta di Bolzano dove affronteranno il Sudtirol, la squadra che occupa il quinto posto in graduatoria.
La truppa made in Piacenza è super motivata dalla lunga striscia di risultati utili sparsi tra Coppa e Campionato, però i Trentini allenati da Stefano Vecchi stanno facendo uno splendido percorso. Ci sono solamente 4 punti a dividere le due formazioni, il che significa una sola cosa: pronostico in assoluto equilibrio. Sarà il primo match del dopo-Cacia. Ex di turno Tommaso Morosini.

La diretta di Sudtirol-Piacenza calcio sarà su RadioSound, dalle 15:00 di domenica.

Si parte dalla costanza che regna sovrana in casa Piacenza da dieci partite, Coppa Italia compresa

“Stiamo dando continuità ai risultati. All’appello manca qualche vittoria, però c’è una bella serie aperta in campionato oltre al superamento del doppio turno in Coppa Italia Serie C.
Vogliamo vincere sempre, però molte volte il pareggio risulta importante. Alcune volte mastichi amaro (vedi Reggio Emilia, ndr), mentre altre volte sono ottimi risultati (vedi Salò, ndr), e punti molto importanti in ottica classifica”

Che squadra è il Sudtirol?

“Ad inizio campionato era una delle favorite. Da parecchi anni fanno un campionato di vertice e lottano per salire in Serie B, sfiorando il colpo in diverse occasioni. Sono una società strutturata che costruisce anno dopo anno. In casa sono molto temibili, però queste partite le abbiamo sempre approcciate bene. Contiamo di ripeterci.
Mi aspetto una partita aperta, con entrambe le squadre che proveranno a vincere. Chi sbaglierà meno potrà far sua la posta in palio”.

Morosini sarà il grande ex della sfida

“Tommaso (Morosini, ndr) l’abbiamo riportato noi nel calcio professionistico quando era finito nei dilettanti. Conosciamo benissimo il suo valore. In Serie C fa la differenza”

L’intervista completa al mister del Piacenza calcio, Arnaldo Franzini