Fumi (Fiva): “C’è ancora amarezza per l’annullamento del Mercato Europeo, un evento che si sta svolgendo regolarmente in altre città” – AUDIO

annullamento mercato europeo

L’annullamento del Mercato Europeo: c’è ancora amarezza tra gli ambulanti per la decisione dell’Amministrazione Comunale di Piacenza.

blank

Radio Sound blank blank blank blank

Dopo l’incontro del 17 di agosto – spiega Maurizio Fumi di Fiva Piacenza, l’associazione che avrebbe organizzato l’evento – dove era stato dato il via libera con tutte le prescrizioni che stavamo mettendo in atto, siamo rimasti stupiti da questo annullamento. Infatti nessuno poi ci ha chiesto nulla di più in merito a garanzia sulla norme di sicurezza. In particolare sriguardo agli operatori. Ricordiamo che questi lavoratori sono in Italia da circa un mese ormai e hanno fatto tutti la quarantena. Inoltre i mercati europei si stanno svolgendo normalmente nelle altre città d’Italia. Ad esempio ha fatto tappa a Padova, in questo fine settimana ad Iseo e il prossimo saranno a Cervia. In questi posti penso che gli amministratori locali abbiano chiesto garanzie per il corretto svolgimento della manifestazione che non è stata annullata. L’annullamento è un duro colpo per gli ambulanti piacentini e per l’indotto”.

Fumi (Fiva): “C’è ancora amarezza per l’annullamento del Mercato Europeo, un evento che si sta svolgendo regolarmente in altre città” – AUDIO

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank