Anche due piacentini tra le vittime della funivia Mottarone, Roberta e Angelo: in gita per festeggiare il compleanno. Ausl in lutto: “Perdiamo una collega disponibile e con spirito di servizio”

Anche due piacentini tra le vittime della tragedia della funivia che collega Stresa con il Mottarone. Si tratta di Roberta Pistolato, 40 anni, e del marito, Angelo Vito Gasparro, guardia giurata di 45 anni residenti a Castel San Giovanni. I due coniugi si erano recati presso il Lago Maggiore per festeggiare il compleanno di lei.

blank

Roberta e Angelo Vito sono dunque tra le 14 vittime, tra le quali si registra anche un bambino.

blank

Come detto, Angelo Vito era una guardia giurata, mentre Roberta era un medico. Non a caso l’Ausl di Piacenza ha affidato ai social il proprio dolore per la perdita di una stimata collega. Entrambi avevano origini pugliesi, ma da anni abitavano a Piacenza.

“È una serata molto triste per la nostra Azienda. Nella tragedia odierna di Stresa-Mottarone, sul lago Maggiore, abbiamo perso una collega, la dottoressa Roberta Pistolato, vittima dell’incidente insieme al marito Angelo Vito Gasparro. La professionista da qualche mese stava svolgendo attività come medico nei centri di vaccinazione della nostra provincia e anche a casa dei pazienti. In precedenza, fresca del giuramento di Ippocrate, aveva lavorato nella Continuità assistenziale (ex Guardia medica). Tutti i colleghi desiderano esprimere cordoglio e vicinanza alla famiglia”.

“Era una professionista disponibile e cordiale – evidenzia Anna Maria Andena – che ha sempre dimostrato spirito di servizio nello svolgimento del proprio lavoro”.

“Come colleghi di Roberta siamo intenzionati ad esprimere il più sentito cordoglio. Oggi ci lascia Roberta Pistolato: una nostra collega dolce e gentile, preparata e disponibile, che aveva ancora tutta la vita davanti. A volte fatichiamo a comprendere come si possa dedicare la vita agli altri e poi morire per un tragico scherzo del destino. Alla sua famiglia le nostre condoglianze”. Lo scrivono i colleghi della Continuità Assistenziale di Piacenza.

Il Presidente, il Consiglio Direttivo e tutti gli iscritti dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Piacenza, “profondamente colpiti e commossi, esprimono il loro cordoglio e la profonda vicinanza alla famiglia per la scomparsa
della dottoressa Roberta Pistolato, vittima del tragico incidente della funivia Stresa-Mottarone. Una professionista apprezzata per le sue qualità e per la gentilezza e disponibilità nei confronti di colleghi e pazienti. A tutti i famigliari le più sincere e sentite condoglianze”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank