Fuori casa nonostante la quarantena, otto persone denunciate in una settimana. Green pass e mascherine: otto sanzioni e un locale chiuso

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Proseguono le attività di monitoraggio e controllo dell’osservanza delle disposizioni anti-Covid. Nella settimana dal 31 gennaio al 6 febbraio 2022, sono state controllate a cura delle Forze di Polizia e delle Polizie locali e delle Unioni dei Comuni 4855 persone e 558 attività o esercizi commerciali, con l’impiego di 896 unità in 443 servizi. A seguito dei controlli sono state sanzionate 3 persone per mancanza del green pass in luogo con l’obbligo, 2 per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie e 3 titolari di attività o esercizi commerciali. Per uno di questi è stata disposta la chiusura provvisoria dell’attività, ai sensi dell’art. 4 del d.l. 19 del 2020.

Inoltre sono state denunciate 8 persone per l’inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione perché in quarantena.

Complessivamente, dallo scorso 6 dicembre, data di entrata in vigore del D.L. 52 del 2021, e sino al 6 febbraio 2022, sono state controllate:

  • n.48.524 persone per verificare il possesso del green pass di cui solo n.69 sanzionate;
  • n.6.874 attività commerciali di cui n.35 sanzionate (di cui in un solo caso è stata disposta la chiusura provvisoria ai sensi dell’art. 13 del D.L. 52 del 2021 e in n.3 casi la chiusura provvisoria ai sensi dell’art.4 del D.L. 19 del 2020).

In 25 casi, inoltre, sono state elevate sanzioni per mancato rispetto delle prescrizioni in materia di D.P.I.

Inoltre 15 sono state complessivamente le persone denunciate ex art. 260 r.d. 27/07/1934 n. 1265 (art.2 comma 3 d.l. 33 del 2020) per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus.

“L’andamento pandemico richiama tutti all’impegno e alla responsabilità per il rispetto delle prescrizioni e delle indicazioni sanitarie al fine di contenere la diffusione del Covid anche alla luce delle nuove regole fissate con il Decreto Legge del 4 febbraio u.s. n.5, per la gestione della crisi pandemica in ambito scolastico e per i visitatori stranieri in Italia”, si legge in una nota della prefettura.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank