Furgone carico di pacchi Amazon, bloccati dai carabinieri e denunciati per ricettazione

blank

Sorpresi col furgone carico di pacchi di Amazon. I carabinieri hanno bloccato due uomini di 31 e 58 anni, nati in Romania. I fatti sono accaduti alle ore 1,30 di giovedì 30 gennaio. Per i due è scattata la denuncia per ricettazione da parte dei carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Piacenza.

blank

I militari li hanno fermati a Piacenza a bordo di un furgone Fiat Daily attrezzato come officina mobile nei pressi della “Caorsana”. La gazzella del Radiomobile stava pattugliando la zona del polo logistico di Piacenza, Intermodale 1 e 2, quando notava il furgone che a velocità sostenuta percorreva una strada sterrata.

blank

Lo hanno fermato ed hanno proceduto al controllo dei passeggeri e del veicolo. Nel vano posteriore hanno trovato numerosi articoli nuovi ed ancora imballati; cordless, cellulari, asciugacapelli, rasoi e spazzolini elettrici, confezioni di profumo e un diffusore di aromi.

Sempre nel furgone, poi, hanno rinvenuto alcuni cartoni di imballaggio di solito utilizzati da “Amazon”; pacchi con ancora applicate alcune etichette con i nomi dei destinatari delle spedizioni. I due li avevano aperti e svuotati del contenuto.

I due complici sono stati quindi portati in caserma per gli accertamenti del caso. I militari del Radiomobile hanno accertato che tutto il materiale rinvenuto, 24 colli complessivi, era stato da poco affidato dalla sede di Amazon di Castel San Giovanni ad un vettore e caricati su un semirimorchio che nella stessa nottata doveva essere portato nel deposito in provincia di Firenze.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank