Furiosa lite con la fidanzata, minaccia un passante con un coltello e spintona i poliziotti

Nessun accoltellamento, Polizia e guardia di finanza. Ubriaco aggredisce i poliziotti
Polizia

Furiosa lite con la fidanzata, minaccia un passante con un coltello e spintona i poliziotti. Minuti di follia in via Beati, la sera del 17 agosto. Alcuni passanti hanno notato un uomo, egiziano di 24 anni, litigare furiosamente con la fidanzata, macedone di 23 anni, lungo il marciapiede. Essendo i toni particolarmente accesi, uno dei presenti ha provato a riportare la calma. Di tutta risposta il nordafricano ha estratto un coltello e lo ha puntato all’uomo.

blank

A quel punto qualcuno ha chiamato la polizia, intervenuta sul posto in pochi istanti. Il 24enne ha consegnato agli agenti il coltello, mentre la ragazza ha iniziato a inveire contro i poliziotti invitandoli, in sintesi, a farsi gli affari loro.

A quel punto, il ragazzo ha notato un tunisino di 23 anni, reo secondo lui di aver chiamato il 113. L’egiziano ha strattonato e spintonato gli agenti per raggiungere il tunisino, ma è stato bloccato e caricato sulla volante. Per lui è scattata la denuncia.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank